Mercatini di Natale 2014: le iniziative green e sostenibili [FOTO]

I mercatini di Natale 2014, con iniziative green e sostenibili, sono presenti in tutta Italia e in Europa

da , il

    Mercatini di Natale 2014: tante sono le iniziative green e sostenibili che possiamo trovare in giro per l’Italia e per l’Europa. I mercatini di Natale rappresentano un’occasione per risparmiare, ma anche per trovare gli oggetti giusti e gli addobbi che ci servono in piena sintonia con la sostenibilità ambientale. Spesso, infatti, in questi mercatini ci si adopera perché tutto sia fatto nel pieno rispetto dell’ambiente: si va dal risparmio energetico agli oggetti fatti con materiali riciclati. E’ possibile, quindi, visitare questi luoghi e scegliere ciò che ci piace di più, senza spendere troppo e dando una mano concreta all’ecocompatibilità. Scopriamo i più belli in Italia e in Europa.

    In Italia

    Quello che colpisce dei mercatini di Natale è la loro tipica atmosfera natalizia, fatta di luci e di addobbi. L’atmosfera è piuttosto suggestiva e spesso vengono approntati stand di legno, con la possibilità di usufruire di manufatti artigianali e di cibi tradizionali. A Merano sono allestite diverse bancarelle illuminate da una luce verde, che ha una specifica certificazione energetica per il rispetto dell’ambiente. Per chi cerca i prodotti dell’artigianato locale, rigorosamente a km zero, basta andare a Torino, presso il Cortile del Maglio. A Pesaro si ripete la tradizione con l’edizione di Candele a Candelara: anche qui ci sono molti prodotti artigianali ed è stata approntata anche l’Officina di Babbo Natale. A Napoli ci si può inoltrare per la via San Gregorio Armeno, che è nota anche con il nome di via dei Pastori. Ci sono tantissime botteghe storiche che propongono decorazioni e personaggi del presepe frutto della tradizione artigianale locale. A Roma tanti quartieri dedicati agli eventi natalizi dei mercatini, come quello di piazza Giuseppe Mazzini, quelli a Cinecittà o il mercatino contadino a Capannelle.

    In Europa

    Molto famosi sono i mercatini di Natale in Germania. Interessanti sono quelli di piazza del Municipio a Berlino, dove possiamo trovare anche una pista di pattinaggio. A Monaco di Baviera troviamo molte iniziative green sempre collegate alla vendita di prodotti gastronomici e della tradizione. In Svizzera non può mancare l’appuntamento con eventi di questo genere. Per esempio, a Basilea è possibile passeggiare lungo le strade e i viali di una città tutta vestita a festa e piena di bancarelle. A Zurigo, presso la Stazione Centrale, è possibile trovare il più grande mercato coperto d’Europa, con tantissimi espositori. In Austria sono stati da poco inaugurati i mercatini di Natale di Innsbruck. Ci sono più di 200 espositori, che propongono prodotti artigianali, della tradizione e gastronomici. A Vienna troviamo la piazza Maria Teresa illuminata a festa e piena di bancarelle. In Francia possiamo rintracciare mercatini di particolare interesse, specialmente nelle località turistiche non di massa. A Colmar, ad esempio, possiamo trovare moltissime bancarelle che propongono prodotti ispirati al gusto artigianale e all’enogastronomia tipica dell’Alsazia.

    Guarda anche:

    8 idee per un Natale diverso ed ecologico

    Ghirlande di Natale fai da te: tante idee di riciclo creativo [FOTO]Alberi di Natale artificiali: l’alternativa green e i modelli più belli [FOTO]Lavoretti natalizi con i bottoni: idee con il riciclo creativo [FOTO]

    Il tuo Natale è ecologico? [TEST]

    Domanda 1 di 10

    Che albero di Natale hai scelto?