M’illumino di meno 2015: il 13 febbraio luci spente in tutta Italia

M’illumino di meno 2015: il 13 febbraio luci spente in tutta Italia

M’illumino di meno 2015 è la campagna di Caterpillar per far riflettere sull’importanza del risparmio energetico

da in Impatto ambientale, Risparmio Energetico, Sostenibilità Ambientale, M'illumino di meno
Ultimo aggiornamento:

    m illumino di meno 2015

    M’illumino di meno 2015 è un’iniziativa che si svolgerà il 13 febbraio. L’obiettivo è quello di sensibilizzare i più sul risparmio energetico. Infatti, proprio il 13 febbraio 2015 verrà celebrata l’11esima giornata del risparmio di energia. L’iniziativa è stata ideata da Caterpillar, programma in onda su Radio 2 Rai dalle 18 alle 19:30. Molte sono le istituzioni che appoggiano l’evento, dal Parlamento Europeo alla Presidenza della Repubblica. Il tema fondamentale è quello dello spreco di energia, per far comprendere come sia possibile dare un contributo al rispetto dell’ambiente anche nella vita quotidiana, con semplici azioni, che possono rivelarsi importanti nella lotta all’inquinamento.

    M’illumino di meno 2015 si propone di far riflettere sul tema del risparmio energetico e sullo spreco di energia, a cui a volte non si pensa. Il problema potrebbe essere risolto, se ognuno desse un piccolo contributo con azioni che potrebbe mettere in pratica nella vita di ogni giorno. Il nostro pianeta è a rischio, soprattutto perché i consumi energetici sono collegati strettamente con il problema dell’inquinamento. Finché si continueranno ad usare le fonti fossili per la produzione di energia, la questione non sarà risolta completamente. Rischiamo veramente tanto e c’è bisogno di interventi strutturali: ricorso a fonti rinnovabili, sistemi intelligenti di illuminazione, coscienza green in grado di contribuire il più possibile in vista di un futuro sostenibile.

    - I CONSIGLI DEL WWF PER IL RISPARMIO ENERGETICO IN CUCINA

    In tutta Italia sono state messe a punto delle iniziative per celebrare la riflessione sul tema del risparmio energetico.

    In particolare quest’anno Caterpillar ha deciso di incentrare tutto sulle scuole di ogni ordine e grado. Agli istituti scolastici verrà chiesto di manifestare simbolicamente il loro amore nei confronti del pianeta con iniziative particolari da attuare in tutti i plessi, puntando su un discorso educativo e sulla riqualificazione degli edifici scolastici. E’ intervenuto anche il Ministero dell’Istruzione, che ha invitato le scuole italiane a festeggiare M’illumino di meno nelle aule, con comportamenti ecocompatibili. Tra l’altro dal 10 al 13 febbraio Caterpillar andrà in onda anche nella fascia mattutina, dalle 10 alle 10:30, per entrare nel vivo delle scuole e raccontare come è possibile limitare gli sprechi.

    Alle iniziative proposte da Caterpillar possono partecipare Comuni, associazioni, aziende, negozi e singoli cittadini, che possono manifestare la loro adesione. In varie città d’Italia ci saranno delle azioni simboliche da ricordare: a Torino si spegneranno la Basilica di Superga e la Mole Antonelliana, a Bologna verranno spente le due torri e i palazzi monumentali di via Rizzoli, a Verona verranno spente le luci dell’arena. La campagna M’illumino di meno quest’anno avrà una testimonial d’eccezione. Si tratta dell’astronauta italiana Samantha Cristoforetti in missione nello spazio: il 13 febbraio tenterà di scattare una foto all’Italia dalla Stazione Spaziale Internazionale, proprio nel momento in cui ci saranno molte luci spente.

    - COME RISPARMIARE ENERGIA SUL RISCALDAMENTO

    577

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Impatto ambientaleRisparmio EnergeticoSostenibilità AmbientaleM'illumino di meno
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI