Inquinamento del mare: il nuovo dramma dell’Oceano Pacifico

Inquinamento del mare: il nuovo dramma dell’Oceano Pacifico

Fukushima continua a creare conseguenze pesanti sul Pianeta Terra e in particolare sull'Oceano Pacifico: è il momento dell'inquinamento del mare

    disastro_ambientale_oceano_pacifico

    È ancora il disastro di Fukushima a creare problemi al Pianeta Terra: ora il problema riguarda l’inquinamento del mare, in particolare l’Oceano Pacifico. La questione riguarda le tonnellate di rifiuti che rischiano di finire abbandonate lungo la West Coast e soprattutto di distruggere le bellissime spiagge delle Hawaii.

    In questo caso non c’entra più l’energia nucleare bensì la gestione dei rifiuti: sono previste lungo le coste americane barche, frigoriferi, pezzi di case e qualsiasi tipo di detriti che sono in movimento dalle coste del Giappone.

    Oltre alle Hawaii, rischiano di essere prese di mira dal nuovo disastro ambientale anche le zone dell’Oregon e di Washington. Senza un’adeguata politica di smaltimento dei rifiuti, ci potrebbe essere un devastante impatto ambientale a livello di ecosistema.

    187

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI