Inquinamento atmosferico monitorato nella provincia del Trentino con la tecnologia

Inquinamento atmosferico monitorato nella provincia del Trentino con la tecnologia

L’inquinamento atmosferico della provincia del Trentino monitorato con un severo controllo qualità: è questo lo scopo delle nuove sentinelle tecnologiche, per una piena tutela dell’ambiente e una migliore qualità della vita dei cittadini

da in Emissioni, Inquinamento, Inquinamento Ambientale, Inquinamento Aria, Inquinamento Atmosferico
Ultimo aggiornamento:

    inquinamento atmosferico provincia del trentino

    Sono le sentinelle elettroniche la nuova rivoluzione tecnologica per tenere sotto controllo l’inquinamento atmosferico: la provincia del Trentino utilizzerà un nuovo sistema, del tutto sperimentale, per effettuare un rigoroso controllo qualità dell’aria della zona.

    L’inquinamento dell’aria, in questo caso, verrà monitorato con dispositivi senza fili che compongono un sofisticato sistema di monitoraggio, comunemente utilizzato anche in Svizzera per dare l’allarme in caso di incendio, soprattutto nei boschi.
    Al momento si tratta di una prima fase sperimentale che si punta all’ampliamento e al completamento entro breve, per una tutela dell’ambiente completa e a favore della qualità della vita dei cittadini: le emissioni nell’atmosfera, infatti, vanno periodicamente registrate per capire quali sono effettivamente le cause dell’inquinamento e come poterle contrastare.

    A tal proposito, infatti, non verranno controllate solo le emissioni co2 ma, per avere una visione globale dell’inquinamento ambientale del territorio, verranno registrati anche i livello di azoto, ozono e monossido di carbonio.

    225

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN EmissioniInquinamentoInquinamento AmbientaleInquinamento AriaInquinamento Atmosferico
    PIÙ POPOLARI