Energie rinnovabili: i giovani possono uscire dalla crisi grazie alle fonti alternative

Energie rinnovabili: i giovani possono uscire dalla crisi grazie alle fonti alternative

energia_pulita_giovani_fonti_alternative

Le energie rinnovabili possono essere davvero la chiave di volta per risolvere la crisi economica e occupazionale che sempre più affligge i giovani del nostro Paese? Qualcosa sembra dire di sì. Sono infatti sempre di più i ragazzi che scelgono di specializzarsi in materie come ingegneria elettronica o elettrica per garantirsi un posto di lavoro stabile.

Con i tagli agli incentivi per le rinnovabili e con la questione del Quarto Conto Energia, il timore era che il mercato dell’energia pulita e i relativi sbocchi occupazionali vedessero un significativo crollo. Sicuramente rispetto ai dati del 2010 in cui la produzione di energia da fonti rinnovabili in Italia si è attestata intorno al 22,8% c’è stata una significativa diminuzione, ma il settore sembra aver comunque retto abbastanza. C’è da dire, comunque, che l’impossibilità di realizzare impianti fotovoltaici a terra a creato non pochi problemi a molte aziende, che hanno dovuto chiudere i battenti, ma chi è riuscito a riconvertire la produzione e ad apportare ulteriore innovazione tecnologica è stato premiato.
La ricerca e lo sviluppo, infatti, sono infatti un ambito da sostenere in un settore -come quello delle energie rinnovabili- che vive proprio di novità per potenziare lo sviluppo sostenibile. Una recente intervista ai neoassunti in aziende leader del settore fotovoltaico, geotermico ed eolico ci permette di scoprire più da vicino la loro storia, una storia fatta di aspirazioni e di soddisfazioni.
L’energia pulita dimostra così di essere non solo il futuro del nostro Pianeta Terra ma anche quello delle nuove generazioni che lo popoleranno.

327

Segui Ecoo

Gio 29/12/2011 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Aureli alfonso 1 gennaio 2012 10:12

Scrivi qui il tuo commento…Si può realizzare un GENERATORE di CORRENTE da 6 Kw ed oltre, che fa risparmiare il 99,99 %, d’energia elettrica, lo 0.01% serve per l’avvio. “praticamente non consuma nulla”. Progetto del 1997. Mai brevettato per ovvie ragioni dal Signor Alfonso Aureli “. Lo stesso principio si può adattare alle autovetture elettriche, ottenendo + velocità e consumi illimitati a costo zero. Saluti Aureli. È una valida soluzione contro il nucleare; pannelli Solari e Voltaico.
NB: Questo è un vero generatore, i generatori creati dagli Scienziati: Zamboni; Baumann e Marinon;
Sono delle ABBOZZE!..

Rispondi Segnala abuso
Aurelialfonso 1 gennaio 2012 10:13

Si può realizzare un GENERATORE di CORRENTE da 6 Kw ed oltre, che fa risparmiare il
99,99 %, d’energia elettrica, lo 0.01% serve per l’avvio. “praticamente non consuma nulla”.
Progetto del 1997. Mai brevettato per ovvie ragioni dal Signor Alfonso Aureli “. Lo stesso principio
si può adattare alle autovetture elettriche, ottenendo + velocità e consumi illimitati a costo zero.
Saluti Aureli. È una valida soluzione contro il nucleare; pannelli Solari e Voltaico.
NB: Questo è un vero generatore, i generatori creati dagli Scienziati: Zamboni; Baumann e Marinon;
Sono delle ABBOZZE!..

Rispondi Segnala abuso
Giuseppe 28 gennaio 2012 19:16

Ci si doveva pensare tanto tempo fa…
…alle fonti energetiche altenative secondare, invece di assecondare l’avidità dei petrolieri. cosi oggi non ci troveremmo in queste condizioni: pochi eletti sguazzano nella ricchezza, molti altri annaspano

Però una cosa mi sta dando fastidio Alfonso,Che stai intasando il web con il tuo copia ed incolla.

http://www.google.it/#hl=it&cp=60&gs_id=1p&xhr=t&q=Si+pu%C3%B2+realizzare+un+GENERATORE+di+CORRENTE+da+6+Kw+ed+oltre&pf=p&sclient=psy-ab&source=hp&pbx=1&oq=Si+pu%C3%B2+realizzare+un+GENERATORE+di+CORRENTE+da+6+Kw+ed+oltre&aq=f&aqi=&aql=&gs_sm=&gs_upl=&bav=on.2,or.r_gc.r_pw.,cf.osb&fp=165c32fd2e84f509&biw=1424&bih=551

La tua risposta in certi articolli non appare coerente e chi legge si accorge che sotto c’è qualcosa : LA PUBBLICITÀ OCCULTA alla tua fabbrica di ascensori

Senza contare che vi abbiamo tolto l’assistenza da parecchi anni: la centralina funzionava in condizioni pietose,….. Mi sorprendevo come potesse funzionare in quello stato

Segnala abuso
Seguici