Cosmetici cruelty free: la legge europea è in pericolo?

Cosmetici cruelty free: la legge europea è in pericolo?

E’ in pericolo la legge europea che dovrebbe vietare la vendita in Europa dei cosmetici testati sugli animali

da in Animali, Cosmetici Naturali, LAV, Protezione Animali, Torture sugli animali, Animalisti
Ultimo aggiornamento:

    cosmetici cruelty free lav

    I cosmetici cruelty free rappresentano un punto di riferimento per il rispetto degli animali. Proprio su questi prodotti dovrebbe ricadere la nostra scelta, se vogliamo portare avanti uno stile di vita green a tutti gli effetti. In Europa i test dei trucchi e delle creme sui nostri amici a quattro zampe sono vietati e in questo senso il 2013 potrebbe rappresentare un anno importante, perché dovrebbe entrare in vigore il divieto assoluto di vendita di tutte quelle marche che utilizzano ingredienti testati sulle povere bestioline, indipendentemente dalla parte del mondo in cui queste prove vengono effettuate.

    Il provvedimento tuttavia potrebbe essere in pericolo, anche se molti dei consumatori sono contrari. Sulla questione c’è stato anche l’intervento della Lav, la lega antivivisezione, che sta portando avanti una petizione contro il rischio di non vedere approvata la legge.

    La campagna organizzata dall’associazione si avvale del supporto anche di molte altre organizzazioni, che mettono in evidenza come una pratica del genere sia inaccettabile dal punto di vista etico.

    Le cavie vengono accecate, ustionate, soffocate e avvelenate, soltanto per il nostro desiderio di apparire più belli. L’industria cosmetica infligge delle terribili sofferenze, che portano anche alla morte.

    Ecco perché sarebbe importante un cambiamento, che si basi essenzialmente sul nostro senso di responsabilità e sulla sensibilità delle aziende, che non dovrebbero privilegiare su ogni altra cosa i loro guadagni.

    I responsabili del famoso gruppo animalista sperano di ottenere vittoria, a favore dei prodotti cosmetici non testati su animali. Bisognerebbe capire che sottoporre a delle torture degli altri esseri viventi è qualcosa di orripilante, che dovrebbe essere rifuggito in ogni modo possibile.

    Le deroghe che si cercano di mettere in atto a livello europeo non fanno altro che giocare a favore delle lobby internazionali, che non mostrano nessun riguardo nei confronti di tutte quelle bestie indifese che sono sottoposte a tribolazioni assurde nei laboratori.

    Se vogliamo costruire un pianeta a misura d’uomo, dobbiamo tenere in conto l’importanza della tutela di ogni forma di vita. Solo così ci possiamo definire degni di abitare su questa Terra e di usufruire delle considerevoli risorse che essa mette a nostra disposizione.

    Guarda anche:

    Prodotti cosmetici non testati su animali: una piccola guida [FOTO]
    Cosmetici biologici e naturali: è vero boom di prodotti e fatturati
    Cosmetici naturali e biologici: quali sono le differenze?
    Come leggere l’INCI dei prodotti cosmetici naturali

    484

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AnimaliCosmetici NaturaliLAVProtezione AnimaliTorture sugli animaliAnimalisti
    PIÙ POPOLARI