Auto elettriche usate a Pisa da Poste Italiane

Auto elettriche usate a Pisa da Poste Italiane
  • Commenti (1)
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

auto elettriche pisa poste

Le auto elettriche vengono sempre maggiormente utilizzate per scopi che risultano molto utili non solo all’ambiente, ma anche alla nostra vita quotidiana. E’ il caso del nuovo progetto messo a punto dall’Enel e da Poste Italiane per la promozione di un uso consapevole dei veicoli ecologici. La sperimentazione di questo progetto è partita nella città di Pisa e prevede la realizzazione di due funzionalità molto interessanti che risultano estremamente utili a chi possiede un’auto elettrica e a chi più generalmente usufruisce dei servizi postali. Tutto questo nell’ambito di un pieno rispetto per l’ambiente e di una corretta forma di tutela ambientale.

La realizzazione del progetto dedicato alle auto ecologiche, come dicevamo, si svolge in due parti. Sono state ad esempio pensate delle stazioni di ricarica per gli utenti che possiedono un veicolo ad impatto zero, che verranno installate nella struttura principale delle Poste Italiane a Pisa.

Sempre nella stessa città (e questo è un altro obiettivo fondamentale da mettere a punto) saranno rese disponibili delle auto elettriche di piccole dimensioni, nove in totale nel Centro di Distribuzione Primaria delle Poste, che saranno utilizzate dagli operatori della società per smistare correttamente, nel rispetto dell’ecologia, la corrispondenza in giro per la città.

Tutto questo garantirà quindi un servizio postale maggiormente ad impatto zero grazie alla riduzione delle emissioni che questi veicoli elettrici riusciranno a garantire. Si tratta quindi di un ulteriore passo in avanti verso una mobilità sostenibile che guarda ancora di più verso la realizzazione di un servizio utile per la comunità, oltre che verso la conservazione ambientale.

330

Vedi anche:

L'uomo e la distruzione dell'ambiente in un video

La Terra prima dell'arrivo del'uomo aveva un certo equilibrio. Dalla sua comparsa l'uomo ha iniziato a sfruttare le risorse naturali senza nessun rispetto per quell'equilibrio naturale. Il mondo è diventato un cimitero. Sulle note di "In the Hall of the Mountain King" di Edvard Grieg questo video osserva la distruzione del nostro bellissimo pianeta per colpa delle scelte scellerate dell'essere umano. La clip è stata prodotta da Steve Cutts.

FacebookTwitter

Fonte | Ecologiae

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Gio 26/08/2010 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Chea 25 febbraio 2012 08:32

bello! Per conamciire puoi iscriverti e, eventualmente, dare la tua disponibilita a qualcuno dei punti abbozzati nel primo post apparso nella sezione notizie. Iniziamo a stare in contatto.

Rispondi Segnala abuso
Seguici