8 bevande energizzanti naturali

Alcune bevande energizzanti naturali, che ci permettono di superare la stanchezza. Facciamo il pieno di mele, agrumi, semi di Chia e fragole.

da , il

    Le bevande energizzanti naturali sono ideali per fare il pieno di energia e per affrontare al meglio i ritmi spesso frenetici della vita quotidiana. Possiamo preparare tante ricette green da bere per ritrovare la forza e per sentirsi frizzanti. Queste bevande sono ideali anche per chi fa sport: possono essere assunte sia prima che dopo l’attività fisica, per recuperare lo sforzo effettuato e per reintrodurre nel nostro organismo tutti quei sali minerali e quelle vitamine che abbiamo perso sudando. Sono sicuramente migliori dei classici energy drink che possiamo comprare già pronti, perché hanno il vantaggio di basarsi su ingredienti esclusivamente naturali, con tanti effetti benefici a vantaggio della salute.

    1. Arance e semi di lino

    Un’ottima bevanda energizzante è quella a base di arance e semi di lino. Ci servono 5 arance e 3 cucchiai di olio di semi di lino. Gli ingredienti vanno mesi nel frullatore, con l’aggiunta di un po’ d’acqua. Le arance forniscono magnesio, potassio e vitamine del gruppo B. L’olio di semi di lino rallenta il rilascio degli zuccheri e quindi ci serve per avere una scorta di energia.

    2. Limone e pepe di Cayenna

    Un energy drink da bere in qualunque momento della giornata, anche per stimolare l’idratazione dell’organismo, è quello a base di limone e pepe di Cayenna. In un bicchiere d’acqua spremiamo una fettina di limone e mettiamo un pizzico di pepe di Cayenna, che aiuta anche la salute del cuore.

    3. Spinaci

    Possiamo fare il pieno di energia anche con un cocktail naturale molto semplice da preparare utilizzando gli spinaci. Ci servono i seguenti ingredienti: una tazza di spinaci, 3 gambi di sedano, 2 asparagi e un pomodoro. Basta centrifugare tutto.

    4. Semi di Chia

    Un altro energy drink naturale può essere preparato a base di semi di Chia. Trituriamoli, passiamoli al mixer e poi versiamo l’amalgama ottenuto in un bicchiere d’acqua. Questi semi sono ricchi di acidi grassi omega 3 e abbondano di minerali e proteine.

    Scopri le proprietà dei semi di Chia e le ricette

    5. Fragole

    Utile per uno sprint di energia è una bevanda preparata con circa 5 fragole, 2 mele e mezzo limone. Come al solito, mettiamo tutti questi ingredienti nella centrifuga e prepariamo un ottimo frullato. Non solo il sapore è buonissimo, ma le fragole hanno il pregio di essere poco caloriche, di abbondare di fibre, oltre che di ferro, fosforo, vitamina A e vitamina C.

    6. Agrumi

    Un’ottima bevanda, ideale soprattutto per il cambio di stagione, è il mix di agrumi. Ci servono (per la spremuta) 3 arance e un pompelmo oppure mezzo limone, 2 arance e 3 mandarini. Possiamo fornire al nostro organismo tanta vitamina C, che ci aiuta a rafforzare le difese immunitarie e a combattere la spossatezza tipica dei periodi di passaggio da una stagione all’altra.

    7. Mandorle e banana

    Prepariamo un energy drink naturale a base di mandorle e banana. Basta mettere nella centrifuga i seguenti ingredienti: una banana matura, 30 grammi di mandorle sgusciate, 2 foglie di cavolo nero, un cucchiaio di semi di lino tritati, 250 ml di latte di mandorle.

    Leggi anche come coltivare le mandorle

    8. Mela

    Un’ottima combinazione per un centrifugato per disporre di tanta energia è quella a base di 2 mele, un’arancia e 2 mandarini. Il mandarino può essere sostituito anche con il pompelmo. In ogni caso ne ricaveremo sodio, potassio, ferro, fosforo, zinco e vitamine del gruppo B.