Home Gestione rifiuti Nel Parco del Cilento prevista una discarica di rifiuti

Nel Parco del Cilento prevista una discarica di rifiuti

parco del cilento discarica rifiutiNel Parco del Cilento sarà realizzata una discarica di rifiuti. Una notizia che è destinata a suscitare polemiche, visto che rischia di mettere in pericolo la tutela ambientale. La discarica dovrebbe essere messa a punto fra i comuni di Laurito e Montano Antilia, anche se i cittadini non sono stati informati molto sulla situazione, visto che sulla stampa sono comparse solo poche notizie in merito. Intanto i cittadini, avendo compreso il rischio a cui si potrebbe andare incontro, hanno organizzato il comitato operativo “Cilento oltre il rifiuto”.

I rifiuti che dovrebbero arrivare nella nuova discarica, secondo quanto è stato stabilito dalle autorità competenti, dovrebbero consistere nel compost, la spazzatura indifferenziata che precedentemente è stata trattata attraverso il ricorso ad impianti specifici.
 
Ma a quanto pare si tratta solo di una linea di procedura stabilita solo a livello ufficiale, perché lo stabilimento di Battipaglia che dovrebbe produrre la frazione organica stabilizzata in realtà non è in grado di metterla a punto.
 
Le discariche dei rifiuti in Italia abusive e autorizzate rappresentano una questione piuttosto complessa in tema di sostenibilità ambientale. I cittadini di Laurito e di Montano Antilia hanno paura, perché è difficile prevedere quali risvolti possa assumere la vicenda e se ci sono eventuali pericoli riguardo all’attività produttiva del territorio legata all’agricoltura e al settore lattiero-caseario.
 
Ci possano essere dei problemi di inquinamento? Quale sarà l’impatto ambientale generato? Sono molti gli interrogativi che il comitato “Cilento oltre il rifiuto” si pone e che tutti dovremmo porci, non sottovalutando i rischi per la conservazione ambientale di un’area naturale splendida e preziosa.
 
Foto di roamingwab