Le emissioni di CO2 sono provocate anche dalle e-mail

emissioni co2 email
E chi l’avrebbe mai detto che le emissioni di CO2 vengono prodotte anche dalle e-mail? Quello che sembrava essere il mezzo più innocuo nonché ecosostenibile, in realtà cela molte insidie. Basti pensare che con l’invio di 8 messaggi virtuali si producono anidride carbonica e gas serra alla pari di un’automobile che percorre 1 km. Incredibile, non è vero? Continuate a leggere per capirne qualcosa di più.

Un singolo messaggio di posta elettronica da 1 Megabyte produce da solo 19 grammi di anidride carbonica. Secondo questa stima, un impiegato nel corso di un anno lavorativo produce un quantitativo di CO2 pari a 13 tonnellate. Una somma stratosferica, specialmente se pensiamo a quanti impiegati ci sono soltanto in Italia!
 
A cosa è dovuta questa produzione di emissioni nocive? Semplice: dal fatto che per poter ricevere e spedire le e-mail è necessario possedere un computer. E si sa, un computer viene alimentato ad elettricità! Così come devono esistere sparsi per il mondo decine di migliaia di server per offrire il servizio mailing, ai quali a loro volta serve corrente elettrica. Dunque, ecco svelato l’arcano. Vi tornano i conti?

0 thoughts on “Le emissioni di CO2 sono provocate anche dalle e-mail

  1. Questi dati sono assolute esagerazioni che vengono ripetute all’infinito dalla rete: se ogni cittadino francese facesse 13 ton di co2 in un anno solo con le mail pensi dove arriverebbero le emissioni della francia tenendo conto di tutti gli altri consumi di energia e materiali.
    In verità ogni francese fa in tutto “solo” sei ton di co2 l’anno, un po’ meno della media europea che di è 8, a causa della loro grossa produzione elettronucleare. E di queste sei ton, non più di 0,5 sono dovute ai consumi informatici, mail incluse.
    Infatti tutto il settore informatico consuma è vero energia ma in misura non superiore al 10% del totale elettrico (che tra l’altro per il 90% in francia è emission free). Lo stesso wwf indica invece come mail e altri sistemi di comunicazione telematica possano invece drasticamente ridurre le emissioni di gas serra, ecco il link.
    http://www.worldwildlife.org/who/media/press/2009/WWFPresitem11941.html
    Con preghiera di circolazione
    Vittorio Marletto
    pianetaserra.wordpress.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *