Home Eco Natale Lavoretti di Natale con materiale riciclato: 15 idee fai da te

Lavoretti di Natale con materiale riciclato: 15 idee fai da te

I materiali di riciclo si prestano alla realizzazione di magnifici lavoretti di Natale fai da te. Scopriamo come utilizzarli per rendere il nostro Natale oltre che bello anche sostenibile

Il Natale è un’occasione speciale e gioiosa, ma quest’anno facciamo in modo che sia anche sostenibile. Se vuoi viverlo in chiave green strizzando l’occhio all’ambiente, evita l’acquisto compulsivo e punta sul riciclo creativo. Inesauribile risorsa anti-spreco che ti consente di dare vita a bellissime decorazioni handmade, riciclando materiali e oggetti che hai sotto mano. Dai bastoncini del gelato alle vecchie palline, dai rotoli di carta igienica ai fogli di carta e cartone. Ecco 15 idee fai da te per dare vita a meravigliosi lavoretti di Natale con materiale riciclato.

Lavoretti di Natale fai da te con materiale riciclato: 15 idee facili e veloci

40
Addobbi di stoffa

Fai in modo che questo Natale oltre che pieno di magia, sia rispettoso dell’ambiente. È più facile di quanto pensi! I materiali di riciclo che puoi utilizzare per decorare casa sono infatti innumerevoli. E se sei a corto di creatività, ti aiutiamo con 15 idee facili e veloci che puoi realizzare coinvolgendo i bambini. Dalle stelle di Natale, un grande classico intramontabile, agli addobbi per l’albero, dalle ghirlande decorative alle casette di pan di zenzero fatte però di cartone.

Addobbi a forma di stella

Gli addobbi a forma di stella sono un grande classico del Natale e i materiali riciclati che puoi utilizzare per realizzarli sono molteplici. Anche semplici bastoncini del gelato si prestano allo scopo.

  • Procuratene 5 e uniscili alle estremità con della colla a caldo;
  • aggiungi un cordoncino sulla sommità della stella di Natale;
  • appendi la tua stella all’albero.

Con del fil di ferro e qualche perlina di legno puoi creare degli addobbi a forma di stella davvero originali.

  • Modella il fil di ferro fino ad ottenere la forma di una stella;
  • inserisci le perline;
  • chiudi la stella e lascia un pezzetto di fil di ferro sulla sommità, modellandolo a forma di uncino, per poterla appendere.

Stelle di Natale

Non solo addobbi per l’albero, le stelle di Natale possono essere appese anche alle finestre o alla porta. Puoi realizzarle con materiali di riciclo di varie tipologie, per esempio con le bottiglie di plastica. Ecco come riuscirci:

  • Ritaglia la base della bottiglia e con le forbici conferiscile la forma a stella;
  • pratica un forellino sulla sommità e facci passare un filo per poterla appendere;

L’ideale, se vuoi decorare le finestre o la porta, è crearne diverse alternandole tra loro.

Un’altra idea carina consiste nel recuperare dei rametti di legno da terra e assemblarli con del cordoncino grezzo, unendo le estremità per formare la stella.

Cartoline d’auguri

Hai in casa del cartoncino che ti è rimasto da altri lavoretti creativi? Puoi utilizzarlo per comporre delle cartoline d’auguri da inviare ad amici e parenti. Piegando a metà un foglio di cartoncino, la base del biglietto è già pronta.

Tutto ciò che ti resta da fare è personalizzarlo con qualche disegno oppure con dei collage a prova di riciclo. Se hai dei pon pon, utilizzali per dare vita a un alberello di Natale oppure a una ghirlanda decorativa. Puoi applicarli sul cartoncino con della colla a caldo, aggiungendo dettagli a piacere.

Se ami disegnare, personalizza il biglietto di auguri natalizio con una decorazione a tema, per esempio un bell’albero, palline e addobbi oppure animaletti come renne e scoiattoli. Aggiungi una scritta di auguri fatta a mano e il biglietto è servito.

Segnalibri da regalare

Natale è anche tempo di regali. Per gli amici che amano la lettura puoi predisporre dei segnalibri di cartoncino. Basta incollare due strati di cartone per renderli più spessi, decorare a piacere e aggiungere, per renderli ancora più originali, una nappina colorata all’estremità.

Anche le graffette si prestano allo scopo. Personalizzale aggiungendo una nappina di dimensioni adeguate e voilà, il segnalibro fai da te è pronto.

Alberelli

Rametti di legno e pigne sono materiali naturali ideali per creare dei piccoli alberi di Natale da esporre in casa. Con i rametti e un bastoncino del gelato è facilissimo dare vita a un addobbo natalizio fai da te.

  • Raccogli dei rametti e applicali con la colla a caldo sul bastoncino, partendo dal rametto più lungo e proseguendo man mano con quelli più corti fino ad arrivare alla sommità dell’alberello;
  • disegna delle stelline su un foglio di cartoncino colorato e ritagliale con le forbici;
  • incolla le stelline sull’alberello e aggiungi un filo di lana sul retro per appendere la decorazione.

Con le pigne e i tappi di sughero puoi realizzare degli alberelli davvero carini. Dipingi le pigne di verde utilizzando i colori acrilici, incollale sul “tronco” di sughero con la colla a caldo, aggiungi una stellina decorativa sulla sommità.

Puoi creare degli originali lavoretti di Natale anche con i bottoni riciclati. Per fare gli alberelli procurati un cordoncino, annodalo sulla base e infilaci bottoni verdi e rossi di vario diametro, partendo dai più grandi e proseguendo con i più piccoli.

Palline

Anche le palline dell’albero di Natale si possono realizzare con materiali riciclati. Un’idea carina consiste nel recuperare quelle vecchie e rivisitarle in chiave creativa, dipingendole con colori acrilici. L’importante è che le palline abbiano una superficie liscia. Prima di iniziare, decidi cosa dipingere, creati un bozzetto e riproduci i disegni sulla pallina.

Puoi puntare sul floreale, sui motivi geometrici, su un semplice rivestimento monocromatico o astratto.

Angioletti

A Natale non possono mancare, fra gli addobbi, gli angioletti. Li puoi ricavare facilmente dal cartoncino riciclato. Puoi fare anche delle forme stilizzate, da decorare con brillantini dorati o con disegni astratti.

Oppure utilizza il feltro per questo lavoretto natalizio: procuratene di diversi colori, disegnaci sopra le ali, il busto e il volto dell’angelo. Ritaglia ciascun elemento e assembla il tutto con ago e filo. Se non sai cucire, puoi utilizzare la colla a caldo.

Portacandele

Che ne dici di un bel portacandele con cui decorare la tavola delle feste? Puoi realizzarlo con dei rami di legno praticando un foro all’interno di ciascuno, in modo da poterci inserire le candele. Ovviamente seleziona rami adatti allo scopo, come quelli che vedi nella seguente immagine.

Anche un pezzo di legno può trasformarsi in un rustico portacandele natalizio. Pratica dei fori per inserirci le candele, decora con pigne ed elementi naturali applicandoli con un pizzico di colla a caldo.

Ghirlande

La ghirlanda natalizia da appendere all’uscio di casa o sulle pareti interne è facile da preparare. Per la base circolare ti occorrono semplici rametti di legno da assemblare man mano con l’aiuto della colla a caldo. Scopri come procedere passo passo seguendo le istruzioni del seguente video tutorial.

Una volta appresa la tecnica per creare la base circolare, potrai personalizzarla a piacere aggiungendo lucine, pigne, rametti di pino e altri elementi. Aggiungi un nastro o un cordoncino sulla sommità della ghirlanda e appendila alla porta.

Scatoline regalo

Non c’è niente di meglio che presentare in modo creativo i nostri regali di Natale. Con del cartoncino riciclato puoi realizzare tante scatoline di dimensioni diverse, in modo da confezionare dei doni in maniera gradevole. Puoi dipingerle oppure personalizzarle con elementi di cartoncino, come queste simpatiche renne. Ti basta disegnare i vari dettagli su cartoncino, colorarli e ritagliarli con le forbici, quindi incollarli sul pacchetto.

Hai da parte delle vecchie borse di cartoncino? Personalizzale con qualche disegno o aggiungendo degli elementi a piacere. Con un pon pon rosso, della carta velina dello stesso colore e due occhietti ballerini, la tua borsetta sarà come nuova. Pronta ad accogliere i regali.

Candele

Con i rotoli di carta igienica e dei fogli di cartoncino puoi realizzare delle bellissime candele fai da te.

  • Dipingi i rotoli di carta igienica e lasciali asciugare;
  • Disegna dei cerchietti su un foglio di cartoncino. Considera che andranno applicati sul rotolo per creare la fiamma e quindi devono avere un diametro di dimensioni adeguate;
  • Dipingi i cerchietti di giallo oppure lasciali bianchi e crea con l’oro la fiamma;
  • Pratica due taglietti sulla sommità dei rotoli e inserisci i cerchietti.

In alternativa puoi creare le fiamme con un bastoncino del gelato e un pezzo di cartoncino ritagliato a forma di fiamma.

Segnaposto

Le pigne vengono spesso utilizzate nella realizzazione delle decorazioni natalizie fai da te. E si possono utilizzare anche per creare dei segnaposto per il pranzo o il cenone. Puoi dipingerle, spruzzarle di neve o lasciarle al naturale per un effetto più rustico e delicato. Tutto ciò che devi fare è aggiungere il bigliettino di cartoncino sulla sommità, personalizzandolo con il nome dell’ospite.

In alternativa puoi utilizzare delle mollette di legno, meglio ancora se glitterate.

Calendario dell’Avvento

Anziché acquistarlo, quest’anno realizza il calendario dell’Avvento con le tue mani. Facile da realizzare, economico e decisamente originale. Moltissimi materiali di riciclo si prestano allo scopo, dalle semplici buste di carta alle scatole di cartone, dai sacchettini di stoffa ai bicchieri di carta.

Puoi appendere le buste a cordoncini colorati da appendere alla parete, alternandone 4 su ciascun livello. Personalizzale con disegni, adesivi, vecchi addobbi natalizi. Vedrai che figurone!

Ricicla vecchie scatoline di varie forme e dimensioni, inserisci all’interno di ciascuna un pensiero e appendile con del filo a un ramo. Puoi personalizzarle aggiungendo nastri e nastrini, disegni, nappine, pon pon e ovviamente non dimenticare di numerarle.

Casette di pan di zenzero

Ma quanto sono belle le casette di pan di zenzero! Immaginavi di poterle realizzare con del semplice cartone?

  • Disegna le diverse parti della casetta (porta, pareti laterali, soffitto) su un pezzo di cartone e aggiungi i dettagli;
  • ritaglia le varie parti con le forbici e decora le casette con della colla vinavil;
  • assembla le diverse parti seguendo le istruzioni del seguente video-tutorial.

Addobbi a forma di schiaccianoci

Con qualche bastoncino di cannella puoi dare vita a degli originalissimi addobbi a forma di schiaccianoci.

  • Procurati 9 bastoncini di cannella (6 delle stesse dimensioni e altri 3 più lunghi), tempera di colore rosso, giallo, blu, nero, bianco e oro, pennello e colla a caldo;
  • dipingi la sommità di due bastoncini con la tempera dorata, dipingi la parte centrale di rosso e la parte inferiore di rosa chiaro;
  • prendi il bastoncino di cannella più lungo e dipingi la sommità di nero, poi un altro pezzetto di rosa, la parte centrale di rosso, un pezzetto di bianco e la parte inferiore, corrispondente agli stivali, di nero. Aggiungi una striscia nera sul rosso per simulare la cintura;
  • assembla i bastoncini con l’aiuto della colla a caldo e aggiungi sulla sommità del bastoncino più lungo un cordoncino per poter appendere la decorazione;
  • procedi nello stesso modo con gli altri bastoncini, creando schiaccianoci gialli e blu.