Fotovoltaico: barche a energia solare in gara nel Frisian Solar Challenge

Si svolge in questi giorni la Frisian Solar Challenge la gara rivolta esclusivamente a barche in grado di muoversi sfruttando l'energia solare e grazie ai pannelli solari che montano; la manifestazione si conclude sabato prossimo

da , il

    Fotovoltaico: barche a energia solare in gara nel Frisian Solar Challenge

    Una gara tra barche ad energia solare, ecco cosa rappresenta il Frisian Solar Challenge che si sta svolgendo in questi giorni nella regione Tedesca della Frisia e che si conclude sabato 10 luglio prossimo. Un ottimo esempio di come è possibile applicare tecniche e tecnologie ecosostenibili nel settore delle imbarcazioni. La manifestazione si svolge ogni due anni e nella edizione 2010 vede coinvolte 50 squadre che arrivano da università e aziende da tutto il mondo che hanno costruito autonomamente le imbarcazioni da far gareggiare.

    La caratteristica principale è ovviamente che le barche devono essere alimentate esclusivamente con tecnologia a pannelli solari; la gara consiste nell’ affrontare complessivamente un percorso di circa 220 km suddiviso in 5 tappe e oltre a dimostrare di saper sfruttare l’energia solare le imbarcazioni devono essere abbastanza leggere da poter essere sollevate in prossimità di dighe e ponti che si incontrano lungo il percorso.

    Nella manifestazione sono previste diverse categorie di partecipanti, c’è infatti una classe “Open” in cui le barche devono poter raggiungere come minimo i 12 km all’ora e 2 classi “Challenge” in cui le imbarcazioni devo raggiungere almeno gli 8 km orari. Alla fine della manifestazione vince la barca che riesce a percorrere il tragitto nel minor tempo possibile dimostrando di aver saputo sfruttare al meglio l’energia solare oltre che ad avere una spiccata dote di buoni navigatori.

    La manifestazione è seguita da una nutrita folla di appassionati che si affaccia lungo i canali per vedere queste curiose imbarcazioni in grado di sfruttare l’energia del sole per navigare; allo stesso tempo è possibile seguire l’evolvere della gara ecosostenibile collegandosi al sito yachtpals.com!