Home Senza categoria Energia solare: cellulare Samsung con pannello solare

Energia solare: cellulare Samsung con pannello solare

E chi l’avrebbe mai detto che un giorno avremmo avuto dei cellulari a energia solare. Il risparmio energetico e l’utilizzo di forti rinnovabili come il sole sono applicati a sempre più realtà della nostra vita quotidiana.

E così è giunto il momento dei telefoni che non usano corrente, ma che invece usano l’energia solare per ricaricarsi. A lanciare l’idea è stata la casa produttrice Samsung che ha presentato un apparecchio telefonico con un pannello solare integrato.
 
La presentazione del cellulare è avvenuta qualche mese fa al Mobile World Congress 2009 che si è svolto a Barcellona. L’azienda coreana Samsung ha mostrato lì il primo cellulare che funziona a energia solare.
 
Il nome del cellulare è Blue Earth. Il telefono è in plastica riciclata che in origine apparteneva a bottiglie d’acqua. Nè il Blue Earth nè il caricatore hanno sostanze nocive.
 
La grande novità del cellulare sta però nel suo pannello solare integrato. Ricaricandolo completamente, l’autonomia è di circa 10-14 ore e basta per quattro ore di conversazione. Non male considerando che Blue Earth funziona a energia solare!
 
Blue Earth non è però l’unico cellulare che funziona a energia solare. La compagnia telefonica Digicel (che opera nei Caraibi, in America centrale e nei paesi del Pacifico del Sud) ha recentemente lanciato Coral-200-Solar.
 
Non resta che aspettare che i cellulari a energia solare siano disponibili anche qui in Italia per aiutare l’ambiente, non rinunciando comunque alle nostre abitudini e comodità.
 
Immagini tratte da:
outblush.com
uselessmark.wordpress.com
woratek.com