Tea tree oil: usi e proprietà benefiche

Tea tree oil: usi e proprietà benefiche

Molti sono gli usi e le proprietà benefiche del tea tree oil

da in Rimedi naturali, Terapie Naturali, Vivere green
Ultimo aggiornamento:

    tea tree oil usi proprieta benefiche

    Il tea tree oil si presta a numerosi usi, grazie alle sue proprietà benefiche. Le azioni che è in grado di esercitare sono antibatteriche, antifungine, antivirali, antinfiammatorie e immunostimolanti. Quest’olio può essere utilizzato come un valido rimedio naturale a favore del nostro benessere, ma anche in casa. Scopriamo di più.

    Il tea tree oil si dimostra efficace contro le afte e l’alitosi. Basta utilizzarne 2 o tre 3 diluite in un bicchiere d’acqua, con cui effettuare risciacqui o gargarismi. Se si soffre di disturbi legati alla candida o di prurito intimo, può essere usato come lavanda vaginale. In questo caso ci serve una maggiore quantità di acqua, corrispondente a un catino. Anche i bambini possono trarne benefici contro i bruciori e soprattutto contro l’impetigine, un’infezione batterica che colpisce la pelle dei più piccoli. In questo caso va creato un impasto di argilla, si aggiungono 3 gocce della sostanza e il tutto si applica sulla cute come se fosse una maschera. Si dimostra, in questo modo, un’alternativa alle pomate antibiotiche. Non dimentichiamo l’effetto antimicotico di questo prodotto: 3 gocce in mezzo litro di acqua riescono a debellare il mughetto.

    Vari i vantaggi per quanto riguarda l’applicazione sulla pelle. E’ capace di contrastare i brufoli, inserito in una maschera di argilla, e, se lo mescoliamo all’olio di mandorle, esprime tutte le sue capacità tonificanti: ecco perché si può adoperare come doposole. Inoltre non si deve dimenticare che riesce ad alleviare il prurito derivante dalle punture delle zanzare (SCOPRI TUTTI I RIMEDI NATURALI CONTRO LE ZANZARE).
    Può servire anche per effettuare suffumigi per combattere riniti e sinusiti. E’ in grado di esplicare un’azione fluidificante ed espettorante sulle vie respiratorie, portando sollievo contro il naso chiuso e la tosse. In questo senso, possiamo dire che va molto bene quando siamo raffreddati o quando siamo affetti dal mal di gola. Libera dal muco e dal catarro.

    E’ considerevole anche come deodorante, perché riesce a neutralizzare i batteri che provocano cattivi odori. Non a caso viene adoperato per mettere a punto cosmetici, shampoo e saponi.

    In casa, il tea tree oil è fondamentale per tante operazioni. Se volete un frigo senza odori, basterà metterne 2 gocce in un bicchiere insieme al bicarbonato. Se lo spruzzate su un batuffolo di cotone, potete inserirlo nell’armadio, in cui conservate gli abiti invernali. Garantisce un’ottima profumazione. Ecco perché può essere aggiunto anche in lavatrice o usato per disinfettare la cucina e le superfici lavabili. Non trascuriamo la possibilità di trattare con esso anche i parassiti che infastidiscono i nostri animali domestici (ECCO QUALI SONO GLI ANIMALI PREFERITI DAGLI ITALIANI). Ideale anche per rinfrescare gli ambienti della nostra abitazione, specialmente se lo vaporizziamo nell’aria attraverso degli spray.
    Con 15 gocce in mezzo bicchiere di aceto (ECCO LA GUIDA DOMESTICA PER PULIRE CASA CON ACETO E BICARBONATO) si può combattere la muffa e si possono pulire gli specchi e i sanitari. Insieme all’olio di eucalipto garantisce la pulizia dei pavimenti e l’eliminazione dei germi dalle maniglie e dai mobili. Se riusciamo ad ottenere una crema con 5 gocce, acqua e 4 cucchiai di bicarbonato, possiamo avere a disposizione un amalgama per liberare i fornelli dalle incrostazioni.

    Guarda anche:

    Rimedi naturali per il mal di denti: alcuni consigli utili
    Rimedi naturali contro l’influenza: una piccola guida

    Foto di Jay Malone

    729

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Rimedi naturaliTerapie NaturaliVivere green
    PIÙ POPOLARI