Raccolta differenziata: in Spagna si va al cinema grazie ai rifiuti di latta

Raccolta differenziata: in Spagna si va al cinema grazie ai rifiuti di latta

Dalla Spagna giunge un'interessante iniziativa in grado di contribuire alla massiccia campagna di comunicazione ambientale in atto nel Paese, e nel condizionamento ecosostenibile dei comportamenti dei più giovani

da in Gestione rifiuti, Legge rifiuti, Riciclo Rifiuti, Rifiuti
Ultimo aggiornamento:

    Raccolta rifiuti

    Dalla Spagna giunge un’interessante iniziativa in grado di contribuire alla massiccia campagna di comunicazione ambientale in atto nel Paese, e nel condizionamento ecosostenibile dei comportamenti dei più giovani. A Pamplona, infatti, sono stati installati dei particolari contenitori in grado di separare i rifiuti come le lattine e le bottiglie usate, “premiando” i cittadini più virtuosi con dei biglietti per il cinema.

    Il funzionamento del meccanismo automatico, denominato SDDR (a sua volta, acromino di Sistema de deposito devolucion y retorno) è molto semplice: occorre infatti inserire nel disposiztivo i rifiuti, in cambio dei quali si riceveranno dei punti premio.

    Una volta collezionati 90 punti premio, il cittadino avrà diritto a un biglietto per il cinema, potendo pertanto mettere a frutto, in tal modo, il proprio comportamento ecocompatibile.

    La notizia che giunge da Pamplona è sicuramente un’interessante attività verso l’incentivazione a comportamenti maggiormente sensibili nei confronti della tutela dell’ambiente.

    Non si tratta però di una novità europea, visto e considerato che simili dispositivi sono già in uso in Germania (vedi foto) e, al di fuori del vecchio Continente, in Australia e negli Stati Uniti.

    Attendiamo l’arrivo anche in Italia!

    244

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Gestione rifiutiLegge rifiutiRiciclo RifiutiRifiuti Ultimo aggiornamento: Mercoledì 02/02/2011 19:40
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI