Menù vegan per la festa del papà

Un menù vegan per la festa del papà? Si può!Dall'antipasto al dolce, un intero menù vegan per festeggiare il vostro papà, senza rinunciare al gusto e al sapore. La festa del papà è un giorno festeggiato in tutto il mondo, con usanze, date e piatti tipici diversi da paese a paese. Diamo uno sguardo al nostro menù vegan, un menù per festeggiare il papà senza crudeltà verso i nostri amici animali.

da , il

    Arriva il 19 marzo, giorno in cui viene celebrata la Festa del papà, quindi perché non festeggiarla con un ottimo menù vegan, imparando a cucinare nel pieno rispetto della vita degli animali? Il risultato? Dall’antipasto al dolce, piatti gustosissimi a cui nessuno saprà rinunciare. La festa del papà si festeggia in tutto il mondo, in date e con usanze differenti da paese a paese. Le origini di questa festa sembra siano statunitensi! Era il 1909 e la Signora Sonora Smart Dodd, ascoltando un sermone in chiesa durante la festa delle mamme, ebbe l’idea di organizzare una festa per tutti i papà, evento che venne celebrato il giorno della nascita della Signora Dodd, il 19 giugno 1910. La data negli USA è rimasta la stessa, mentre in Italia corrisponde al giorno di San Giuseppe. Oltre alla consegna del regalino al papà, in questo giorno vengono preparati dolci classici come le zeppole napoletane e i bignè di san Giuseppe, che noi vi proporremo in chiave cruelty free, oltre ad un intero menù vegan proprio per la festa del papà. Vediamo quale!

    Il sushi: un antipasto coloratissimo

    Il sushi è un piatto della cucina nipponica, un eccezionale abbinamento di sapori e colori, ovviamente riproposto e rivisitato in chiave vegan. Facile da preparare, è un antipasto sano e privo di grassi: l’importante è che si usino prodotti originali! Stupirete sicuramente i vostri ospiti con un antipasto tanto apprezzato ed originale.

    Spaghetti al pesto di avocado: un primo piatto originale

    Si tratta di un delizioso primo piatto, realizzato con un frutto dalle mille proprietà benefiche. Bastano pochissimi ingredienti ed è un piatto semplicissimo da cucinare: ideale insomma anche per chi ai fornelli proprio non ci sa stare! Attraverso le nostre ricette vegan con l’avocado potrete presentare non solo un primo piatto davvero originale, ma anche arricchire i vostri antipasti, per esempio con le bruschette all’avocado

    Polpette vegane: un secondo veloce

    Richiedono davvero pochissimo tempo e sono facilissime da preparare anche per chi non ha molta dimestichezza con i fornelli. Una buona alternativa vegan sono le polpette vegane piselli e menta: una ricetta leggera e gustosa, adatta anche al palato dei più piccoli che, come spesso accade, hanno una certa resistenza a mangiar legumi e verdure. Da provare!

    Finocchi: un contorno freschissimo

    Anche il contorno va curato! Accanto alle polpette, è possibile accostare una gran quantità di verdure, come per esempio i ravanelli, cicoria, biete, ricche insalate e tutti i tipi di verdura. Ma in occasione della festa del papà proponiamo alcune ricette vegane che hanno come protagonista uno degli ortaggi più aromatici presenti sulla nostra tavola: i finocchi.

    Zeppole di San Giuseppe: un classico in chiave vegan

    Sono i dolci tipici di questa giornata, fritti o al forno sono decisamente buonissimi!Le zeppole vegan rappresentano un’alternativa alle classiche, senza invidiare per nulla queste ultime in termini di gusto e sapore. Rimane una ricetta golosissima, anche senza usare i derivati animali come latte, burro e uova. Un dono cruelty free da regalare al vostro papà!