Luoghi più paurosi del mondo: quando la natura spaventa [FOTO]

Luoghi più paurosi del mondo: quando la natura spaventa [FOTO]

I luoghi più paurosi del mondo sono molti

da in Turismo Sostenibile, Tutela Ambientale
Ultimo aggiornamento:

    Quali sono i luoghi più paurosi del mondo. La natura sa riservarci delle meraviglie, tuttavia a volte ci sono dei posti sparsi in giro per il mondo che possono incutere davvero terrore. Non si tratta soltanto di luoghi isolati, ma di posti dalla conformazione particolare e dalle caratteristiche inquietanti. Vediamo di saperne di più ed esaminiamo queste zone della Terra, anche attraverso la fotogallery che vi proponiamo.

    Si chiamano proprio cascate di sangue e si trovano in Antartide. Assumono questo nome perché sono delle acque che presentano un’insolita colorazione che fa pensare proprio al sangue. Tutto è dovuto al fatto che il bacino in questione è ricco di sale e di ferro. Quest’ultimo si ossida a contatto con l’ossigeno dell’atmosfera e dà luogo ad uno spettacolo incredibile.

    In Brasile troviamo l’isola dei serpenti. Questo luogo è molto conosciuto dalla popolazione locale, ma nessuno oserebbe mai mettervi piede. In quest’isola vi sono 2.000 esemplari di rettili chiamati “ferro di lancia dorato”, che possono essere considerati i serpenti più letali che esistano al mondo.

    Si tratta di un sistema di grotte che possiamo rintracciare in Belize. In realtà è un sito archeologico Maya molto interessante. Tuttavia incute una paura incredibile, perché al suo interno sono stati trovati molti scheletri. Questi ultimi sono collocati soprattutto nella sala principale e il più famoso è lo scheletro di un’adolescente, il cui nome è “La fanciulla di cristallo”: le ossa calcificate appaiono brillanti. Forse si è trattato di una vittima sacrificale.

    La foresta dei suicidi si trova alla base del monte Fuji.

    La foresta è composta da rocce laviche, da caverne di ghiaccio e da molti alberi. Questi riescono ad impedire al vento di sentirsi e quindi tutto l’ambiente circostante si presenta particolarmente silenzioso. Questa foresta è conosciuta in tutto il mondo, perché proprio lì sono avvenuti moltissimi suicidi. Soltanto nel 2010 sono avvenuti in questa foresta 54 suicidi.

    L’isola delle bambole si trova a sud di Mexico City. E’ stata scoperta negli anni ’90 e vi si trovano appese tantissime bambole dall’aspetto sinistro. Sembra che l’isola sia dedicata alla memoria di una bambina affogata in un canale.

    Si trova a sud di Furnace Creek Ranch. E’ uno dei luoghi più famosi della valle della morte, un’ampia distesa di sale nel bel mezzo del deserto. Il nome con cui è conosciuto è Devil’s Golf Course.

    Sanzhi è un piccolo villaggio, che si trova sulla costa di Taiwan. Sono state realizzate presso questo luogo delle misteriose abitazioni, che hanno dato vita a delle strane leggende che riguardano gli alieni e i fenomeni paranormali. Le abitazioni misteriose vengono chiamate “case degli ufo”. Si ritiene che il villaggio sia maledetto. Molto probabilmente si tratta di un paese abbandonato. Alcuni sono convinti che nelle case vivano gli spiriti di coloro che vi sono morti.

    Guarda anche:

    40 luoghi da vedere prima di morire [FOTO]
    I luoghi più inquinati d’Italia: la classifica [FOTO]
    I luoghi più inquinati del mondo: la triste classifica

    Foto di: keio, ntenny, Bernard DUPONT, Valerio Pillar, Cat, todos unidos, Paul Albertella, Øystein Vidnes, Wayne Hsieh, Kevin Dooley, underclassrising, Rod Waddington, Carrie Kellenberger, Ralph Kränzlein, yannboix, David Yttervik Seetiangtham, ntenny, ccdoh1, David McSpadden, Tom Horton.

    859

    Luoghi naturali da vedere
    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Turismo SostenibileTutela Ambientale
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI