Legambiente contro le buste in plastica: l’associazione per l’ambiente le vuole eliminare in tutta Europa

Legambiente contro le buste in plastica: l’associazione per l’ambiente le vuole eliminare in tutta Europa
  • Commenta
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

buste_plastica_fare_spesa_impatto_ambientale

Legambiente si batte per la totale abolizione delle buste in plastica: l’associazione per l’ambiente, infatti, vorrebbe che l’esempio italiano fosse inteso come comportamento da diffondere in tutta l’Unione Europea interpretando così la volontà del 70% degli europei.

Secondo un recente sondaggio, infatti, la maggioranza degli abitanti Ue vorrebbero che i governi prendessero a cuore misure strutturali per una maggiore tutela ambientale, tra cui, appunto la totale dismissione dei sacchetti usa e getta, a favore dei sacchetti biodegradabili.
L’esempio dell’Italia dimostra come si possa abbassare l’impatto ambientale di una pratica comune come l’andare a fare la spesa, non solo smettendo di utilizzare le buste di plastica comuni a favore di quelle riciclabili, ma anche dotandosi di sporte in tessuto o altri materiali resistenti da utilizzare più volte. Insomma, non solo è possibile stare senza i sacchetti di plastica, ma si sta anche meglio!

216

Vedi anche:

L'uomo e la distruzione dell'ambiente in un video

La Terra prima dell'arrivo del'uomo aveva un certo equilibrio. Dalla sua comparsa l'uomo ha iniziato a sfruttare le risorse naturali senza nessun rispetto per quell'equilibrio naturale. Il mondo è diventato un cimitero. Sulle note di "In the Hall of the Mountain King" di Edvard Grieg questo video osserva la distruzione del nostro bellissimo pianeta per colpa delle scelte scellerate dell'essere umano. La clip è stata prodotta da Steve Cutts.

FacebookTwitter

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Mar 08/11/2011 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici