Kefir d’acqua: benefici e ricetta

Il kefir d’acqua ha molti benefici, soprattutto nella regolazione dell’intestino e della digestione. Ecco la ricetta per prepararlo.

da , il

    Il kefir d’acqua ha molti benefici. La sua ricetta, facile da preparare, è davvero ideale per badare alla salute del nostro organismo. Questa bevanda, infatti, va a tutto vantaggio del benessere, prima di tutto di quello intestinale, migliorando la digestione e rafforzando in generale tutto il sistema immunitario. Il kefir va preparato con l’acqua oligominerale e dei fermenti, facendo in modo che proprio la fermentazione, processo importantissimo per la buona riuscita del preparato, avvenga a temperatura ambiente alla luce, facendola durare per 24 ore, ma, se è possibile, arrivando anche a 48. Vediamo insieme come si prepara questa bevanda e quali vantaggi offre.

    La ricetta

    Gli ingredienti che ci servono per preparare il kefir d’acqua sono i seguenti: un litro di acqua oligominerale, 3 cucchiai di fermenti di kefir d’acqua, 2 cucchiai di zucchero di canna o di cocco, 2 frutti secchi, come albicocche, prugne o fichi, mezzo limone, essenza a piacere, come cannella o vaniglia. Riempiamo d’acqua un vaso con la bocca larga, lasciando un orlo di 2 dita. Aggiungiamo gli altri ingredienti, mescolando bene, in modo che lo zucchero si possa sciogliere facilmente. Chiudiamo il vaso con il tappo o con un canovaccio fissato mediante un elastico. Lasciamo a temperatura ambiente e alla luce anche fino a 48 ore. Filtriamo il contenuto con un colino e conserviamo l’acqua ottenuta in frigorifero.

    Regola la flora intestinale

    Il kefir d’acqua è un ottimo regolatore della flora intestinale. Se bevuto con regolarità ogni giorno, può essere fondamentale per evitare chi ha problemi di transito intestinale e di stitichezza. Può essere bevuto anche durante i pasti e garantisce una corretta digestione.

    15 alimenti che aiutano la digestione

    E’ un probiotico

    Non dimentichiamo che il kefir d’acqua è anche un ottimo probiotico, alleviando i sintomi di alcune malattie autoimmuni, come il morbo di Chron. Per ottenere questo risultato si dovrebbe bere almeno un litro di acqua di kefir al giorno.

    Rafforza il sistema immunitario

    Il kefir d’acqua è ottimo anche per rafforzare le nostre difese immunitarie. Riesce a stimolare il sistema immunitario, mantenendolo sempre attivo e difendendoci meglio dagli agenti esterni.

    Aiuta il senso di sazietà

    Ideale il kefir d’acqua anche per chi sta seguendo una dieta dimagrante. Infatti non solo aiuta a sentirsi più sazi, ma, come hanno provato anche alcune ricerche scientifiche, si è dimostrato efficace nel combattere la fame nervosa.

    E’ utile contro la stanchezza cronica

    Questa bevanda è ricca di vitamine, soprattutto quelle del gruppo B, PP e K. Proprio per questo motivo si rivela una bevanda molto nutriente ed equilibrata, che può essere utile a chi soffre di stanchezza cronica.

    10 rimedi naturali contro la stanchezza

    Combatte molte malattie

    Il kefir d’acqua è molto utile nel trattamento di alcune patologie, fra le quali quelle che interessano il fegato e le vie biliari, l’eczema, le malattie della vescica e il catarro bronchiale. Inoltre, poiché non contiene glutine, può essere consumato anche da chi soffre di celiachia.