Innovazione: ricaricare i dispositivi elettronici… con il cuore

Innovazione: ricaricare i dispositivi elettronici… con il cuore

Arriva dagli Stati Uniti un'innovazione molto interessante che riguarda la possibilità di sfruttare il battito cardiaco come fonte di elettricità pulita

da in In Evidenza, Innovazione
Ultimo aggiornamento:

    Power shirt

    Arriva dagli Stati Uniti un’innovazione molto interessante che riguarda la possibilità di sfruttare il battito cardiaco come fonte di elettricità pulita. L’idea proviene dal Georgia Institute of Technology, dove un team di studiosi sta mettendo a punto dei miglioramenti su un progetto già consolidato, inerente la possibilità di indossare una maglietta che “cattura” l’energia prodotta dal nostro cuore.

    La maglietta, ribattezzata Power Shirt, è composta da una serie collegata di nanogeneratori che possono attirare l’energia prodotta dai movimenti del corpo e, addirittura, dal solo battito cardiaco.

    Si tratta, come evidente, di un’innovazione molto importante nel campo dei nanogeneratori, e di un progresso straordinariamente rapido rispetto alla versione precedente della Power Shirt che – come riporta il sito web Rinnovabili.it – infatti non era stata mostrata al di fuori dei laboratori dell’Istituto di Tecnologia.

    Ma quali le possibilità di sfruttamento commerciale? L’idea sembra essere direttamente ricollegabile alla facoltà di ricaricare i dispositivi elettronici portatili, come ad esempio i cellulari o i lettori di musica digitale.

    Stando ai primi dati tecnici forniti, infatti, cinque nanogeneratori installati nella Power Shirt hanno generato una tensione simile a quella di due batterie AA.

    242

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN In EvidenzaInnovazione
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI