Impatto ambientale: l’indice verde per misurare quello delle compagnie aeree

È stato messo a punto un particolare indice verde per misurare l'impatto ambientale determinato dalle varie compagnie aeree in termini di inquinamento dell'aria

da , il

    impatto ambientale indice verde compagnie aeree

    In tema di impatto ambientale è stato messo a punto uno specifico indice verde per misurare quello determinato dalle compagnie aeree. Si tratta di un sistema ideato da Atmosfair e risponde al principale obiettivo di portare avanti un’adeguata opera di sensibilizzazione ambientale nei confronti dell’opinione pubblica sulla questione complessa dell’inquinamento dell’aria e sulle possibilità di attuare una mobilità sostenibile anche per quanto riguarda il trasporto aereo. Il particolare indice di misurazione prende il nome di “Atmosfair Airline Index”. Una novità davvero apprezzabile.

    La questione dell’inquinamento non può essere affatto trascurata. Si deve pensare che sono pari a 19.000 le vittime ogni anno nell’Unione Europea a causa dell’inquinamento dell’aria. Secondo i dati che sono stati resi noti, la compagnia aerea più green è l’inglese Monarch Airlines, mentre la più inquinante è la linea aerea “South African Airlink”. Non molto buone le prospettive in termini di sostenibilità ambientale per quanto riguarda l’Alitalia, che ritroviamo all’85º posto della classifica generale.

    L’Unione Europea ha messo a punto delle apposite misure per la qualità dell’aria contro l’inquinamento dell’aria. È chiaro comunque che tutti i settori sono coinvolti in questo problema, compreso quello delle compagnie aeree. L’indice verde prende in considerazione diversi fattori in base al tipo di collegamento secondo la distanza.

    In questo modo è possibile stabilire il grado di sostenibilità ambientale portata avanti dalle varie linee aeree in vista di scelte ecosostenibili anche da parte dei clienti che decidono di affidarsi ad una determinata compagnia.