Energie rinnovabili: passi avanti in Egitto

Energie rinnovabili: passi avanti in Egitto

Importanti passi in avanti sono stati compiuti nelle energie rinnovabili egiziane, con ottimi auspici per il futuro a breve termine

da in Energia Eolica, Energia Solare, Energie Rinnovabili
Ultimo aggiornamento:

    Energie rinnovabili

    L’Egitto è recentemente sbarcata nell’utilizzo intensivo delle energie rinnovabili. Ne è un esempio la fornitura di energia elettrica pulita a due villaggi, Umm al-Saghir e Ain Zahra, che potranno soddisfare il proprio fabbisogno energetico interamente grazie all’energia solare, prodotto di impianti fotovoltaici realizzati attraverso la cooperazione tra il governo italiano e l’Autorità Nazionale per le Energie Rinnovabili del Paese africano.

    Ad ufficializzare i buoni risultati raggiunti è stato negli scorsi giorni il Ministro per l’Energia e l’Elettricità, Hassan Younis, che in un comunicato stampa ha confermato come l’energia solare stia già fornendo soddisfazione al fabbisogno di case, unità mediche, scuole e moschee.

    Il progetto non può che essere una piccola parte di un piano molto più ampio, che mira a fornire energia elettrica proveniente dal solare a villaggi remoti, difficilmente collegati alla rete elettrica nazionale.

    L’Egitto ha inoltre in mente di sfruttare anche altre energie rinnovabili, senza fermarsi alla sola fonte solare, pur importantissima tenendo in considerazione l’elevato irraggiamento di cui può godere la nazione.

    222

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Energia EolicaEnergia SolareEnergie Rinnovabili
    PIÙ POPOLARI