Energia solare: SunEdison riceve pagamento finale per impianto italiano

SunEdison riceve ultimo pagamento per impianto solare fotovoltaico creato nel nord est Italia

da , il

    Energia solare

    La SunEdison ha dichiarato di aver ricevuto il pagamento finale, pari a 230 milioni di euro, dalla società First Reserve, per la vendita di un impianto ad energia solare fotovoltaica dislocato nell’area di Rovigo. L’impianto ha una capacità di 70 MW, ed un costo originario che si aggira approssimativamente intorno ai 276 milioni di euro, acquistato in prima battuta da una joint venture tra le stesse First Reserve e SunEdison.

    Nell’ottobre di quest’anno, la First Reserve inoltrò un pagamento iniziale di 46 milioni di euro alla SunEdison come prima tranche per l’acquisto in proprio dell’importante unità fotovoltaica italiana.

    A questo pagamento iniziale ha fatto poi seguito un secondo pagamento, di 230 milioni di euro, che il 23 dicembre 2010 ha di fatto chiuso la transazione di compravendita.

    Nel suo primo anno di operatività effettiva, dichiara la società acquirente, il sistema fotovoltaico dovrebbe generare sufficiente energia elettrica per soddisfare il fabbisogno di circa 16.500 abitazioni, risparmiando all’ambiente l’emissione di quasi 40 mila tonnellate di co2.