Edilizia sostenibile: il biomattone a “Fa’ la cosa giusta”

A Milano, in occasione dell'evento “Fa' la cosa giusta”, sarà presentato per la prima volta ufficialmente il biomattone in calce e legno di canapa, che contribuisce alla riduzione delle emissioni di anidride carbonica

da , il

    edilizia sostenibile biomattone fa la cosa giusta

    La novità dell’edilizia sostenibile, il biomattone a base di calce e legno di canapa, sarà presentato oggi alle 12 a Milano. Il tutto nell’ambito dell’evento “Fa’ la cosa giusta”, che si svolgerà dal 25 al 27 Marzo 2011. Un’interessante presentazione per un prodotto ecologico davvero innovativo, che l’azienda Equilibrium intende diffondere e commercializzare per dare a tutti la possibilità di provvedere al rispetto dell’ambiente, anche nel momento in cui si intende costruire un edificio. D’altronde non va sottovalutato l’impatto ambientale determinato dall’edilizia.

    Da quando sono arrivati i biomattoni in legno e canapa nel campo dell’edilizia sostenibile, i consumatori hanno espresso il loro parere positivo. Di recente un eurodeputato della Lega Nord ha presentato un’interrogazione al Parlamento Europeo proprio sul tema dell’impiego del biomattone con calce e legno di canapa nell’edilizia sostenibile. Il mattone ecologico presenta una novità molto importante, perché riesce a garantire la realizzazione di edifici ad emissioni zero, in quanto è in grado di catturare l’anidride carbonica nell’involucro delle abitazioni.

    Paolo Ronchetti, General Manager di Equilibrium, ha dichiarato:

    Presentiamo per la prima volta in Italia il biocomposito e siamo molto interessati a conoscere la reazione del pubblico. Il Biomattone è un prodotto davvero innovativo, che permette di costruire spazi di vita confortevoli che non disperdono energia, ma contribuiscono a contrastare il global warming.

    Un obiettivo davvero considerevole, se consideriamo che il mondo è davvero in pericolo a causa del riscaldamento globale.