Coca Cola Design Positively: concorso ecosostenibile

Coca Cola Design Positively: concorso ecosostenibile

In mostra alla Triennale di Milano le opere finaliste del concorso indetto da Coca-Cola, che prende il nome di "Re: Design Positively - Nuovi raccoglitori per la raccolta differenziata"

    coca cola contest

    La Triennale di Milano si prepara ad ospitare contenitori per la raccolta differenziata. No, non si è trasformata in una discarica, semplicemente a maggio diventerà teatro d’esposizione dei progetti arrivati in finale al concorso di concept “Re: Design Positively – Nuovi raccoglitori per la raccolta differenziata” indetto da Coca Cola in collaborazione la Facolta’ di Design del Politecnico di Milano e l’Associazione ReMade. Le idee presentate sono 187: contenitori per carta, plastica, vetro e alluminio proposti da designer in erba e futuri tali. Di questi, solo cinque riusciranno ad accedere alla finale.

    A partire dal mese prossimo sarà pubblicata online l’elenco con i primi dieci/quindici classificati e, quindi, potenzialmente in corsa per la fase finale.

    I dati saranno sempre disponibili sul sito ufficiale dell’evento (www.coca-colaitalia.it). Qui ci sono anche le indicazioni utili ai finalisti per realizzare l’opera vincitrice, come ad esempio gli ingombri, la fattibilità di riproduzione, i materiali utilizzabili, capacità di durata e facilità manutenzione. Ghiotte le ricompense: il primo classificato riceverà un assegno da 15mila euro, il secondo classificato vincerà 8mila euro, mentre il terzo gradino del podio verrà premiato con 3mila euro.

    Sara Ranzini, direttore comunicazione, Relazioni Esterne e Istituzionali di Coca Cola Italia commenta così la competizione: “Questo concorso rappresenta un passo davvero importante nella realizzazione del nostro percorso di Live Positively, attraverso il quale puntiamo a rendere la sostenibilità parte integrante del nostro quotidiano. Ognuno dei progetti che i giovani designer, gli artisti e gli architetti hanno proposto ha un’idea interessante e curiosa da comunicarci“.

    Alessandro Magnoni, Direttore Affari Generali di Coca Cola Hbc Italia, ha voluto inoltre aggiunge: “vogliamo ottenere un triplice risultato: incentivare la cultura della raccolta differenziata, valorizzare la creatività e professionalità di giovani designer e creare dei nuovi contenitori di alta qualità ed elevato valore estetico“.

    Immagine tratta da:
    adnkronos.com

    376

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN EcodesignGestione rifiutiRaccolta DifferenziataRaccolta RifiutiRifiuti SpecialiSostenibilità AmbientaleSviluppo Sostenibile
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI