Case per iPad ecologici: ecco quelli in legno sostenibile

Case per iPad ecologici: ecco quelli in legno sostenibile

Sono stati ideati nell’Oregon dei case per iPad ecologici, realizzati con gli scarti di legno derivanti dal processo di lavorazione

da in Impatto ambientale, Primo Piano, Sostenibilità Ambientale, Sviluppo Sostenibile, Tutela Ambientale
Ultimo aggiornamento:

    case ipad ecologici legno sostenibile

    Se vogliamo disporre di case per iPad ecologici, possiamo ricorrere a quelli in legno sostenibile. Si tratta di un’idea messa a punto da un negoziante di prodotti elettronici dell’Oregon, che ha deciso di realizzare dei prodotti davvero apprezzabili sia per quanto riguarda lo stile sia per ciò che concerne l’impatto ambientale che essi sono in grado di determinare. In tutto sono tre i modelli disponibili e tutti sono realizzati usando gli scarti del processo di lavorazione del legno. Una novità curiosa, che per il momento possiamo trovare solo presso il negozio dell’Oregon.

    Molto si è fatto per riuscire a stabilire un giusto equilibrio fra elettronica e sostenibilità ambientale. Basti pensare ad esempio alla tastiera ecologica ad energia solare in vista di un adeguato sviluppo sostenibile. Eppure ci sono ancora molte potenzialità da mettere in atto per stabilire definizione e regole per vivere a impatto zero.

    Come immaginiamo il mondo nel 2050 in un’ottica di sviluppo sostenibile? Certamente migliore, se pensiamo fin da ora ad un impatto ambientale ridotto.

    L’azienda produttrice dei case green assicura di portare avanti pratiche forestali sostenibili, in modo da garantire la sopravvivenza degli alberi nel corso del tempo. Un’azione che mira a limitare i danni ambientali. Una particolare attenzione viene rivolta al riciclo dei materiali. Anche gli imballaggi sono costituiti da materiali vegetali facilmente biodegradabili o riutilizzabili anche per il compost.

    Lo sviluppo sostenibile implica la produzione di prodotti elettronici verdi, ma anche gli accessori ecocompatibili non sono da meno.

    343

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Impatto ambientalePrimo PianoSostenibilità AmbientaleSviluppo SostenibileTutela Ambientale
    PIÙ POPOLARI