Cambiamenti climatici: Cina, a che punto siamo?

Cambiamenti climatici: Cina, a che punto siamo?
da in Clima, Emissioni, Impatto ambientale, Primo Piano
Ultimo aggiornamento:

    Cambiamenti climatici, forse a breve verrà raggiunto un accordo con la Cina

    Secondo quanto riferiscono voci governative, la Cina potrebbe finalmente raggiungere un accordo sul contrasto ai cambiamenti climatici nel corso del prossimo anno. Si tratterebbe di un nuovo tentativo sul fronte dell’impatto ambientale complessivo, dopo la fallita chance del precedente summit delle Nazioni Unite tenutosi a Copenaghen, quando i partecipanti al congresso non riuscirono a formalizzare un efficiente progetto di riduzione delle emissioni.

    I corpi diplomatici, riporta la stampa cinese, sarebbero al lavoro per realizzare un nuovo piano che possa esser approvato prima della scadenza del vigente Protocollo di Kyoto, nel 2012.

    A tal fine, la Cina starebbe assumendo le necessarie azioni per poter raggiungere una definitiva intesa al summit di Johannesburg, che si svolgerà nella seconda parte del prossimo anno, per procedere poi all’implementazione concreta dei piani negli anni successivi.

    I media del Paese asiatico sostengono tuttavia che il più grande ostacolo sulla strada dell’applicazione di tali strategie contro i cambiamenti climatici sia rappresentato dagli Stati Uniti.

    215

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ClimaEmissioniImpatto ambientalePrimo Piano
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI