Biodiversità: cetacei a impatto zero

Biodiversità: cetacei a impatto zero

Cetacei a impatto zero è il nome del progetto sostenuto dal WWF e dalle compagnie navali europee per evitare che avvengano nel Mar Mediterraneo collisioni fra cetacei e navi

da in Biodiversità, Conservazione ambiente, Impatto ambientale, Impatto Zero, WWF
Ultimo aggiornamento:

    biodiversita cetacei a impatto zero

    Per proteggere la biodiversità marina è stato lanciato il progetto “cetacei a impatto zero”. Si tratta di un’iniziativa voluta dal WWF, in modo che si possa realizzare una strategia di tutela ambientale nei confronti dei cetacei che popolano il Mar Mediterraneo. Un progetto davvero interassante che non vuole trascurare l’importanza della biodiversità che caratterizza le nostre acque. Bisogna infatti considerare che spesso i cetacei sono messi in pericolo dalle collisioni con le imbarcazioni, che ne determinano la morte. L’iniziativa del WWF intende rimediare alla questione.

    Altra causa di rischio per i cetacei del Mediterraneo è l’inquinamento del mare. Anche i cambiamenti climatici fanno la loro parte, mettendo in serio rischio la sopravvivenza delle specie marine, fra le quali in particolare la balenottera. Un vero e proprio sistema ad impatto zero dunque, che intende salvaguardare una risorsa preziosa. È da ricordare che il progetto ha incontrato il favore da parte di diverse compagnie navali a livello europeo.

    Gli Stati europei che hanno aderito al progetto si sono impegnati a tenere sotto controllo le coste del Mar Mediterraneo, per evitare che avvengano le collisioni tra i cetacei e le navi.

    In particolare sarà coinvolta la nave “Ammiraglia Costa Pacifica”, sulla quale verrà installato un sistema di allerta per gli avvistamenti. Questi ultimi saranno comunicati tramite il satellite alle specifiche stazioni sulla terraferma, le quali provvederanno ad informare le altre navi.

    Un progetto dai risvolti molto utili, che andrà sicuramente a beneficio degli animali che vivono in un habitat naturale meraviglioso come il Mediterraneo.

    314

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BiodiversitàConservazione ambienteImpatto ambientaleImpatto ZeroWWF
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI