Baby Gaga: il gelato al latte materno “made in London”

Baby Gaga: il gelato al latte materno “made in London”

Da Londra arriva il gelato preparato con latte materno! Si chiama Baby Gaga e viene servito in una gelateria londinese da una inserviente travestita come il fenomeno musicale Lady Gaga

da in Cucina Naturale, Educazione Alimentare, Primo Piano
Ultimo aggiornamento:

    baby gaga gelato

    Avrete sentito parlare di lui in Tv, no? E’ Baby Gaga, il primo gelato fatto con il latte materno. La stravagante idea proviene da un gelataio londinese un pò pazzo, Matt O’Connor, il quale ha improntato i propri prodotti sulla trasgressione. E l’ultima trovata è quella di un dessert dedicato ai bebè. Gli ingredienti? Latte materno, biscotti per bambini e una crema commestibile che richiama un pò il dentinale. Tutte materie prime di origine naturale, insomma. Un nuovo esperimento alimentare che farà certamente inorridire i salutisti e amanti della buona cucina!

    Giusto per completezza delle informazioni, è giusto sapere che in gelateria questa curiosa qualità di gelato viene servita da una cameriera vestita come Lady Gaga, la popolare cantante trasformista ed erede di Madonna. Infatti, dalla fusione tra il nome dell’artista e dal target di questa creazione, nasce il nome “Baby Gaga”. Originale, no?

    Se è ovvio immaginare come il latte vaccino possa essere ricavato, meno ovvio è ipotizzare come questo latte materno finisca nel laboratorio di Mr. O’Connor. Sveliamo l’arcano: 15 signore in età d’allattamento hanno gentilmente donato il proprio nettare al professionista, che ne ha fatto gelato.

    Qualcuno lo trova molto di tendenza, la maggior parte però prova ribrezzo solo a sentirne il nome. Voi, invece, lo provereste mai un dolce così?

    274

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Cucina NaturaleEducazione AlimentarePrimo Piano
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI