Auto elettriche: come ricaricare gratis ad Ancona

Dalla collaborazione tra Energy Resources e il negozio IKEA di Ancona nasce questa splendida iniziativa che prevede la costruzione di punti ricarica all'interno dei parcheggi del superstore

da , il

    Auto elettrica sotto carica

    Amici di Ancona, porto delle buone notizie per voi! Coloro che possiedono un’auto elettrica e che abitano nei pressi della città marchigiana, potranno usufruire di un punto ricarica assolutamente gratuito. La trovata nasce dalla partnership tra Energy Resources e il punto vendita IKEA di Ancona, grazie ai quali viene offerta gratuitamente la possibilità di ricaricare la propria auto elettrica ogni volta che si vuole. Basta recarsi nel parcheggio dello store IKEA con la proprio moto oppure con la propria auto, elettrica o ibrida, ed il gioco è fatto! A tutto vantaggio della tanto decantata mobilità sostenibile, che diventa quindi sempre meno un’utopia.

    Enrico Cappanera, amministratore delegato di Energy Resources ha voluto descrivere così il bel progetto sostenuto: “Per combattere l’inquinamento delle nostre città dobbiamo trasformare i nostri spostamenti utilizzando veicoli a emissioni zero, per questo puntiamo a creare una rete di stazioni di ricarica che possa agevolare la diffusione di mezzi elettrici. Predisporre una stazione di ricarica in un punto così visibile, molto frequentato e collocato in uno snodo fondamentale della viabilità può rappresentare il primo significativo passo per cambiare le nostre abitudini, nel rispetto dell’ambiente e della qualità della vita“. Come possiamo non trovarci d’accordo?

    Anche Tiziana Babuin, responsabile Relazione esterne IKEA Ancona, ha voluto metterci una parola positiva: “Il negozio IKEA di Ancona è il primo in Italia a mettere a disposizione dei clienti questo servizio. Questa iniziativa rientra in una precisa strategia di IKEA, che punta a far sì che il 15 per cento dei visitatori raggiunga il negozio con mezzi sostenibili, che siano elettrici o a basso impatto. L’energia elettrica fornita da IKEA alle colonnine di ricarica sarà prodotta da fonti rinnovabili, ovvero elettricità prodotta dalle centrali idroelettriche della Valle D’Aosta, grazie all’accordo con il Consorzio Idroenergia“. Che dire, grazie a queste due aziende per la bella iniziativa!