Architettura sostenibile: casa solare da primo premio, Low3

Low3 è il progetto di una casa ecosostenibile e completamente indipendente per quanto riguarda la produzione e l’utilizzo di energia, e ha vinto il primo premio di un concorso internazionale

da , il

    casa solare low3 architettura sostenibile

    Nell’ambito delle iniziative relative all’architettura sostenibile, la casa solare Low3 ha vinto il primo premio nel Concorso Internazionale Solar Decathlon Europa 2010. Si tratta di un progetto, presentato da parte di 40 studenti di Architettura del Politecnico di Catalogna, che descrive nei dettagli come potrebbe essere nella realtà un’abitazione ecosostenibile, fatta con tutti gli accorgimenti necessari per sfruttare il più possibile diverse fonti di energia rinnovabile e per costituire un minimo impatto ambientale grazie ad una riduzione delle emissioni nell’ambiente circostante.

    Insomma, si tratta di un vero e proprio esempio di bioarchitettura, un progetto fatto di materiali ecologici e di tecnologie che rispettano l’ambiente, che ci mostra come dovrebbe essere una casa per essere perfettamente integrata nell’ambiente.

    Low3 è un progetto che è incentrato anche sull’ecodesign, dato che vedrebbe la costruzione di una casa ecologica grazie a materiali ecosostenibili, che costano poco e che sono sistemati in vari moduli che permettono un facile spostamento delle varie parti della casa per una ricostruzione più adattabile alle varie esigenze di chi la abita.

    Ovviamente Low3 è un’abitazione a basso consumo energetico e capace di sfruttare al meglio l’energia proveniente dagli impianti fotovoltaici che sono installati e dagli impianti solari termici, un insieme di tecnologie molto utili che permettono all’abitazione di essere completamente indipendente in questo senso.

    Il progetto Low3 è stato scelto come vincitore del concorso che si è svolto nella città di Madrid tra le venti proposte che sono state presentate.

    Immagine tratta da instablogsimages.com