8 frullati proteici per una dieta veg bilanciata

Vediamo alcuni frullati proteici per una dieta veg bilanciata, preparati soprattutto a base di frutta e con l’aggiunta di una dose di latte di soia.

da , il

    Vediamo alcuni frullati proteici per una dieta veg bilanciata. Nell’ambito di un’alimentazione corretta, le proteine non dovrebbero mai mancare, perché costituiscono le basi fondamentali del carburante che il corpo utilizza per innumerevoli funzioni. Se scegliamo di seguire un’alimentazione vegana, non consumiamo cibi ricavati dalla lavorazione del latte e quindi possono venire a mancare alcune risorse proteiche essenziali. Tuttavia possiamo rimediare, perché ci sono tanti ingredienti che possiamo utilizzare in alternativa. Primo fra tutti, il latte di soia, che ha anche il vantaggio di contenere meno colesterolo, ma di fornire un contenuto di proteine piuttosto elevato.

    1. Frullato ai mirtilli

    Per preparare il frullato ai mirtilli, ci servono: 3 cucchiai di questi frutti, 3 cucchiai di latte di soia, mezzo cucchiaio di acqua fredda, mezzo cucchiaio di yogurt di soia al gusto vaniglia, mezzo cucchiaino di estratto di vaniglia, mezzo cucchiaino di cannella.

    2. Frullato con mandorle, banane e cacao

    Adatto a tutti gli sportivi, il frullato con mandorle, banane e cacao è davvero un toccasana. Le mandorle sono un’ottima fonte di proteine, oltre che di vitamine e di sali minerali. Il cacao amaro è ricco di antiossidanti, che contrastano l’azione dei radicali liberi. Le banane forniscono zuccheri semplici, che sono utili soprattutto dopo l’esercizio fisico. Utilizziamo: 100 grammi di banana, 5 grammi di cacao amaro, 300 ml di latte di soia, 20 grammi di mandorle.

    3. Frullato alla banana e alla fragola

    Per preparare un frullato alla banana e alla fragola, procuriamoci i seguenti ingredienti: un cucchiaio di latte di soia, un cucchiaio di acqua, 150 grammi di fragole, mezza banana, un cucchiaino di estratto di vaniglia. Ottimo da bere anche dopo pranzo.

    4. Frullato all’arancia

    Gli ingredienti per il frullato all’arancia sono: un’arancia, una tazza di latte di soia, un quarto di succo d’arancia, una banana, un cucchiaino di sciroppo d’agave. Si tratta di un frullato molto energetico, che può essere bevuto a colazione, per avere la giusta carica per iniziare la giornata.

    5. Frullato alla mela

    Per un frullato alla mela, che possa essere anche dissetante, utilizziamo: mezza mela verde, mezza mela rossa, una banana, alcune fragole e una tazza di latte di soia.

    6. Frullato alla barbabietola

    Il frullato alla barbabietola è ideale per preparare la pelle all’abbronzatura e si dimostra un vero toccasana per il sistema immunitario. Ci servono: una barbabietola, 3 carote, una patata dolce ridotta in purea, un bicchiere di latte di riso, mezzo cucchiaio di zucchero di canna e uno di sciroppo d’acero.

    7. Frullato alla banana

    Ottimo nel suo gusto, si tratta questa volta di utilizzare un unico frutto: la banana. Ci servono: 2 banane, 2 bicchieri di latte di soia e un pizzico di zenzero in polvere.

    8. Frullato al mango

    Ecco un ottimo frullato dal carattere prettamente depurativo, che può servire per liberare il corpo dalle tossine. Per prepararlo utilizziamo un quarto di mango, una tazza di latte di soia e, facoltativamente, si può aggiungere anche mezza banana.