10 rimedi naturali contro l’ansia

10 rimedi naturali contro l’ansia
da in Rimedi naturali, Terapie Naturali
Ultimo aggiornamento: Lunedì 01/12/2014 14:14

    rimedi naturali contro l ansia

    Esistono vari rimedi naturali contro l’ansia. Possiamo fare ricorso ad essi, quando ci sentiamo particolarmente agitati. Spesso in queste situazioni si utilizzano i farmaci, ma questi sono a base di sostanze chimiche, i cui effetti collaterali non sono da sottovalutare. La natura ci offre differenti soluzioni, per rimediare allo stress, alle preoccupazioni e ai sintomi che ne possono derivare a livello emotivo.

    passiflora

    Della passiflora si possono utilizzare sia le foglie che i fiori. I rimedi che utilizzano questa pianta riescono a donare rapidamente un effetto rilassante e sedativo, che interessa il sistema nervoso centrale. Si possono mettere a punto anche tisane sotto forma di infuso, usando 2 cucchiaini di passiflora essiccata. La quantità consigliata è quella di 2 tazze al giorno.

    camomilla ansia

    La camomilla è piuttosto nota come pianta dagli effetti calmanti. In particolare serve anche a rimediare all’insonnia, specialmente quando essa deriva dalle preoccupazioni. Anche la camomilla va bevuta sotto forma di tisana e può essere utile consumarla prima di andare a dormire (SCOPRI LE PROPRIETA’ E I BENEFICI DELLA CAMOMILLA).

    valeriana

    La valeriana è consigliata soprattutto nei casi di ansia lieve che è accompagnata dall’insonnia. Possiamo trovare nelle erboristerie la valeriana soprattutto come estratto secco, che poi si può utilizzare, per preparare le tisane. E’ possibile acquistare questa sostanza naturale anche allo stato liquido e sotto forma di capsule.

    melissa

    La melissa riesce a calmare l’irritabilità e la tensione nervosa, agendo soprattutto sul rilassamento della muscolatura. Inoltre risulta utile per la sua attività antispasmodica nei disturbi gastrointestinali di origine nervosa.

    biancospino

    Il biancospino può essere utilizzato contro l’ansia, perché riesce a calmare il sistema cardiocircolatorio, quindi agisce anche a livello delle manifestazioni fisiche provocate dal nervosismo, anche sul mal di testa (TUTTI I RIMEDI NATURALI PER IL MAL DI TESTA).

    tiglio

    Il tiglio svolge un’azione ipotensiva, calmando la tachicardia, che spesso accompagna gli stati ansiosi. E’ impiegato per combattere l’insonnia e le aritmie, quando queste sono dovute agli stati ansiosi e allo stress.

    olio di lavanda

    L’olio di lavanda è molto usato in aromaterapia, perché è capace di rilassare l’organismo. Viene utilizzato nel diffusore, miscelato con acqua, da solo o con altri oli vegetali. Si può mettere anche nella vasca da bagno: in questo caso ne bastano da 5 a 10 gocce.

    agrimony

    Questo particolare tipo di fiore è adatto per l’ansia provocata dai tormenti anteriori, che spesso tendiamo a non manifestare agli altri. Riesce a donare serenità e ottimismo nel fronteggiare le situazioni difficili.

    elm

    E’ il rimedio ideale per l’ansia che è provocata da eccessive responsabilità. Possono soffrire di questo problema le persone che non si tirano mai indietro, che non si spaventano della fatica, richiedendo troppe energie a loro stesse. Questo fiore aiuta a gestire lo stress e consente di ricaricarsi.

    scleranthus

    E’ molto utile nel gestire quell’ansia che è determinata dal fatto che si è indecisi tra due possibilità. Di solito si dimostra importante per le persone che sono in preda all’incertezza fra due alternative.

    886

    PIÙ POPOLARI