10 ricette vegane per Capodanno

E finalmente è arrivato Capodanno: un anno se ne va ed un altro arriva con tutte le sue sorprese! Avete già un menù pronto per l'ultimo giorno dell'anno? Eccovi 10 ricette per un Capodanno senza crudeltà!

da , il

    Manca pochissimo ed anche l’ultimo giorno dell’anno è arrivato e se non avete ancora idea su cosa cucinare, vi proponiamo 10 ricette vegane per Capodanno chiare e semplici, uno spunto in più per creare delle portate adatte ad un cenone da re, totalmente cruelty- free. L’idea è quella di comporre un menù molto variegato e capace di accontentare tutti, nel massimo rispetto per i nostri amici animali, senza rinunciare al gusto e al sapore.

    Antipasti: le torte salate

    Come antipasto vi proponiamo di cucinare qualcosa che vi dia la possibilità di utilizzare in modo originale le verdure di stagione che avete in frigo. L’ideale è una torta salata vegan che può essere servita non solo come antipasto, ma anche come ottimo aperitivo o come contorno, accompagnata da verdure a piacere.

    Zucca a volontà

    La zucca è buona, dolce e fa bene: perché quindi non utilizzarla anche per il cenone di capodanno? Si presta a molteplici usi in cucina, di essa infatti si consuma tutto o quasi, inoltre nonostante sia un ortaggio dolcissimo, è comunque amico della linea oltre ad avete molteplici effetti benefici. Vellutate di zucca, torte salate, creme di zucca, tantissime sono le ricette vegan con la zucca che potete creare.

    I primi piatti: lenticchie e..

    Un altro frutto del periodo autunnale, ma che riempie ancora questo mese le nostra tavole con il suo sapore inconfondibile è la castagna. Un primo piatto squisito per il cenone? La zuppa di lenticchie, castagne e funghi porcini: un mix di sapori forti e buonissimi. La zuppa può essere servita da sola, anche frullata per ottenere una prelibata vellutata.

    Ricette vegetariane con le castagne

    Ma con le castagne non è finita qui! Le ricette con le castagne son diversissime: dai classici risotti alle zuppe toscane con il farro, alla delicata mousse di castagne. Le ricette vegetariane con le castagne ci offrono tantissimi spunti per creare piatti differenti per il cenone di Capodanno.

    I secondi piatti: il seitan

    Il seitan è un alimento altamente proteico, che si ricava dalla lavorazione del glutine, ed è l’ingrediente fondamentale di diverse ricette vegane. E’ possibile acquistarlo nei negozi specializzati e nei supermercati forniti, oppure se volete, potete anche prepararlo da soli in pochi semplici passi.

    Un secondo piatto colorato

    Lo sformato di zucca e seitan è un piatto sano, gustoso e piuttosto facile da fare, oltre ad essere un’ottima idea per il cenone dell’ultimo dell’anno, anche per chi non ha molta dimestichezza con i fornelli. Ricco di spezie e con l’aggiunta di due tipi di farine piuttosto gustose, lo sformato di zucca e seitan viene anche decorato con gocce di panna di soia.

    Polpette vegane di piselli e menta

    E se avete poco tempo ecco la ricetta ideale: le polpette vegane di piselli e menta, ottime sia come secondo che come antipasto. Sono buonissime, piacciono anche ai più piccoli, che attraverso le polpette possono consumare tutte le sostanze nutritive di cui hanno bisogno. Gustatele con fettine di cetriolo come contorno: sono davvero squisite!

    Il tiramisù vegan: che bontà!

    Fatto senza uova e senza alcun derivato animale, credete sia possibile? Ebbene si! Bastano poche semplici mosse ed ecco realizzato uno dei dolci più noti e apprezzati da grandi e piccini: il tiramisù vegan. Grazie al latte di soia presente in questo dessert, non vi è traccia di colesterolo, anzi ne contrasta l’accumulo poiché è ricco di sostanze che agiscono sui grassi.

    Torta caprese vegan

    Un dolce da favola? La torta caprese vegan, uno dei dolci più conosciuti apprezzati in tutto il mondo. Questa volta è in versione vegan, con mandorle e cioccolato e con l’ aggiunta di farina, non essendoci l’albume e altri derivati animali, il tutto per riuscire a riprodurre esattamente la giusta consistenza del dolce originale.

    Ed infine il Pandoro..

    Rinuncereste mai? Il Pandoro vegan è davvero squisito e può essere servito in modo classico, con zucchero a velo oppure, per i più golosi, farcito con la nutella vegan fatta in casa. La ricetta è molto semplice anche se bisogna fare tre tipi di impasti e aspettare un tempo lungo, ma alla fine otterrete un dolce gustosissimo.