Secondi piatti vegani senza glutine: le 8 ricette migliori

Alcuni secondi piatti vegani senza glutine: le ricette migliori per un'alimentazione sana, cruelty free e adatta a chi soffre di celiachia.

da , il

    I secondi piatti vegani senza glutine: scopriamo le ricette migliori, che ci danno la possibilità di portare avanti un’alimentazione sana, senza troppi rischi soprattutto per chi soffre di celiachia. Chi ha questo problema di salute dovrebbe stare particolarmente attento a ciò che consuma, per evitare che nell’organismo si scatenino gravi reazioni allergiche. Esistono tanti cereali privi di glutine, che possono essere consumati senza creare grosse difficoltà. Vediamo insieme alcune ricette particolari, da utilizzare come secondi piatti, che possono essere preparate facilmente per rimediare al problema della celiachia.

    1. Bastoncini di tofu

    Per questa ricetta ci servono: un panetto di tofu, un cucchiaio di lievito alimentare in scaglie, 2 cucchiai di farina di ceci, 2 cucchiai di farina di mais, mezzo limone, olio extravergine d’oliva, origano, paprika e sale. Ricaviamo dei bastoncini dal panetto di tofu. In una ciotola prepariamo un composto con acqua e farina di ceci. In un altro contenitore impastiamo farina di mais e lievito insieme ad origano, sale e paprika. Passiamo le fette di tofu nelle due ciotole e facciamole dorare in padella con l’olio d’oliva. Prima di servire spruzziamo con delle gocce di succo di limone.

    Come cucinare il tofu: 5 ricette gustose

    2. Pere al vino rosso

    Per questo secondo piatto ci servono: mezzo litro di vino rosso, 4 pere, 4 cucchiai di zucchero di canna, un po’ di cannella. Laviamo le pere e mettiamole a fette in una teglia. Ricopriamole con il vino rosso e uniamo un po’ di cannella. Facciamo cuocere a fuoco basso e aggiungiamo a poco a poco lo zucchero di canna. Continuiamo la cottura per un’ora e mezza circa. Appena pronte, facciamole insaporire con il sugo della cottura.

    3. Amaranto e quinoa con frutta secca e verdure

    Gli ingredienti per questo piatto sono i seguenti: 150 grammi di amaranto, 100 grammi di quinoa, una carota, una zucchina, 150 grammi di piselli, 80 grammi di anacardi, 50 grammi di noci, 200 grammi di tofu, uno spicchio d’aglio, lievito in scaglie, olio extravergine d’oliva, sale. Facciamo bollire l’amaranto per 40 minuti. Tagliamo le verdure e facciamole cuocere in padella con un po’ d’olio e con il sale. Aggiungiamo nella padella gli anacardi, il tofu a cubetti e le noci sminuzzate. Poi aggiungiamo, nella pentola con l’amaranto, la quinoa e facciamo terminare la cottura. Scoliamo la quinoa e l’amaranto e uniamoli alle verdure. Spolveriamo con il lievito in scaglie.

    Scopri come cuocere la quinoa

    4. Tofu al sesamo

    Per il tofu al sesamo servono questi ingredienti: 200 grammi di tofu, 50 ml di salsa di soia, 100 ml di acqua, 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva, semi di sesamo. Tagliamo a cubetti il tofu e disponiamolo in una teglia. Mescoliamo tutti gli altri ingredienti, tranne i semi di sesamo, e versiamoli sul tofu, lasciando il tutto a marinare per circa 2 ore. Tostiamo i semi di sesamo e utilizziamoli come una sorta di impanatura per ricoprire il tofu. Inforniamo a 160 gradi per 25 minuti.

    5. Tortino di patate e porri

    Ecco gli ingredienti che ci servono per questo tortino: 800 grammi di patate, 600 grammi di porri, panna vegetale, dado vegetale, olio extravergine d’oliva. Tagliamo i porri a rondelle. Aggiungiamo olio, un bicchiere di acqua e il dado vegetale. Lasciamo cuocere. Uniamo la panna vegetale, per ottenere un composto cremoso. In una teglia alterniamo strati di crema ai porri con altri di patate tagliate a fette. Inforniamo a 190 gradi.

    6. Asparagi gratinati

    Gli ingredienti per 2 persone per gli asparagi gratinati sono: 500 grammi di asparagi, formaggio vegan a piacere, olio d’oliva quanto basta, sale. Lessiamo gli asparagi per 5 minuti, mettiamoli in una pirofila unta d’olio. Cospargiamoli di formaggio di soia e facciamoli gratinare in forno per qualche minuto.

    7. Bocconcini aromatici

    Una ricetta facile da preparare con i seguenti ingredienti: 20 bocconcini di soia, una carota, un gambo di sedano, mezza cipolla, uno spicchio d’aglio, mezzo bicchiere di vino rosso, salsa di pomodoro, pepe, un rametto di rosmarino, salvia, prezzemolo, noce moscata. Prepariamo un trito con la cipolla, la carota, il sedano, l’aglio e soffriggiamo tutto nell’olio d’oliva. Aggiungiamo il rosmarino e la salvia. Cospargiamo di vino rosso e uniamo i bocconcini di soia. Insaporiamo con pepe e noce moscata e incorporiamo la salsa di pomodoro.

    8. Broccoli alla frutta secca

    Gli ingredienti per 4 persone sono: 2 broccoli, 3 cucchiai di olio d’oliva, 2 spicchi d’aglio, una tazza di frutta secca (noci, mandorle, anacardi e nocciole), origano. Tagliamo a pezzetti i broccoli. Facciamo soffriggere l’aglio nell’olio. Uniamo i pezzetti di broccoli, 2 bicchieri d’acqua e continuiamo la cottura per 20 minuti. Saliamo e condiamo con l’origano. Aggiungiamo la frutta secca frullata e continuiamo la cottura per altri 5 minuti.