Risparmio energetico: proposte dell’Autorità per l’energia

L'Autorità per l'energia ha avanzato alcune interessanti proposte per riuscire a raggiungere l'obiettivo del risparmio energetico in nome di una più adeguata sostenibilità ambientale

da , il

    risparmio energetico proposte autorita energia

    In tema di risparmio energetico molto interessanti sono le proposte dell’Autorità per l’energia, che sono state messe a punto con uno specifico documento, per riuscire a conseguire alcuni obiettivi molto importanti. Fra questi c’è l’intento di portare avanti una strategia intesa a promuovere gli investimenti nelle tecnologie innovative, che possono consentire di risparmiare anche a livello economico. La sostenibilità ambientale viene tutelata attraverso l’applicazione di processi semplificati che permettono un più facile accesso agli incentivi in alcuni settori particolari.

    Gli interventi concernono in particolare la possibilità di giungere ad una riduzione dei consumi energetici per il riscaldamento e per il condizionamento, per ottenere una maggiore efficienza energetica a livello di illuminazione delle strade e delle gallerie e per usufruire di gruppi di continuità particolarmente funzionali da impiegare nell’ambito del settore terziario. A beneficiarne è sicuramente l’ambiente, che si potrà avvalere dei vantaggi derivanti dalla minore dispersione nell’atmosfera di emissioni di anidride carbonica.

    Ci sono molti modi per mettere in atto misure rilevanti a livello di risparmio di energia. Per esempio il risparmio energetico si può attuare con le case ecosostenibili. Tutto è volto alla realizzazione di specifici interventi per garantire la conservazione ambientale.

    Agevolazioni per ciò che concerne l’accesso agli incentivi sono previste anche per chi intende installare pompe di calore elettriche per la produzione di acqua calda. In questo modo il nostro impatto ambientale sarà molto ridotto. Un obiettivo che può essere raggiunto anche seguendo le regole per arrivare ad un adeguato risparmio energetico.