Prezzi benzina: previsto un leggero calo al distributore

Finalmente i prezzi di benzina e gasolio tenderanno a diminuire

da , il

    prezzi benzina

    Finalmente una buona notizia che riguarda i prezzi della benzina, ma anche quelli del gasolio, che ultimamente ci hanno fatto toccare delle cifre astronomiche (quasi 1,6 euro/litro). In questi giorni è previsto un leggero calo dell’importo per litro, che troveremo scontato di qualche centesimo. Sperando che sia il primo passo verso una graduale regressione dei prezzi.

    Dopo un’attenta analisi dei mercati nazionali e internazionali, Luca Squeri, Presidente Nazionale FIGISC Confcommercio, ritiene che in questi giorni una riduzione degli importi su benzina e gasolio siano forzati. E la cosa ci sembra molto buona, sia in termini economici sia in termini ambientali (sia benzina che diesel non sono combustibili ecosostenibili).

    Per concludere, Squeri ha dichiarato: “Mentre le quotazioni del greggio Brent sono attestate sui 112 dollari/barile, le chiusure del Platt’s di questi ultimi due giorni hanno segnato un tonfo di 4,6 eurocent/litro per la benzina e di 1,0 sul gasolio, solo in parte trasferite sul prezzo interno. Per i prossimi giorni – se la valuta europea non perde ancora colpi – ci si deve attendere che i prezzi diminuiscano significativamente nell’ordine di 3 eurocent/litro per la benzina e di 1 eurocent per il gasolio“.