Pannolini ecologici, una giornata per promuoverli [VIDEO]

Pannolini ecologici, una giornata per promuoverli [VIDEO]

Perché scegliere i pannolini ecologici rispetto ai tradizionali usa e getta? Il motivo è semplice: minore impatto ambientale e maggiore risparmio per le famiglie

da in Pannolini Ecologici, Spesa Biologica
Ultimo aggiornamento:

    Una volta una cosa del genere, pensare a dei pannolini a basso impatto ambientale, lavabili e riciclabili, poteva sembrare fantascienza. Ora non è più così. Ora è realtà. I pannolini tradizionali, infatti, è evidente che non siano riciclabili, e che quindi debbano essere gettati tra i rifiuti indifferenziati. Pensate all’utilizzo che ne fanno i bambini normalmente e vi renderete conto di come essi contribuiscono ad aumentare le discariche di rifiuti non riciclabili. Parlando in numeri, ogni bambino utilizza in media 6000 pannolini standard che ci mettono 500 anni ciascuno per diventare biodegradabili, e che costano alle famiglie dai 1000 ai 1500 euro. La soluzione ad oggi arriva dal pannolino lavabile, una proposta di consumo critico con un indubbio beneficio anche economico. Sono in pochi, però, a conoscerne le reali potenzialità.

    L’associazione dei genitori che utilizzano abitualmente pannolini lavabili, Nonsolociripà, lancia ormai quella è che la terza edizione italiana di promozione dei pannolini a impatto zero. C’è infatti una scarsa conoscenza delle caratteristiche e delle potenzialità dei pannolini lavabili, e uno degli scopi di questa associazione è proprio quello di aumentare la sensibilizzazione e la conoscenza di mamme e papà sul tema. Negli Stati Uniti si è diffuso perfino il “Great Cloth Diaper Change” (che tradotto letteralmente significa il “Grande Cambio di Pannolini Lavabili”) con fortissimo successo: le aspirazioni italiane sono un po’ più ridotte ma comunque importanti in termini di aumento di coscienza civica in materia. Sarà il 21 aprile in cui tutti i genitori con bambini piccoli potranno incontrarsi e scoprire questo nuovo metodo per cambiare i pannolini dei loro bimbi, facendolo tutti insieme: un’azione collettiva che si spera possa aumentare la portata virale della conoscenza e, perché no, anche della curiosità. Quest’anno la location è stata stabilita nel centro commerciale Città Fiera di Udine, un luogo di passaggio dove vanno spesso le famiglie.

    Oltre a questa giornata speciale, però, l’associazione Nonsolociripà organizzerà incontri e manifestazioni per imparare a usare il pannolino ecologico, parlando dei pregi e delle potenzialità che ha rispetto al comune pannolino usa e getta.

    Altre dritte per la salute dei vostri bambini riguardano altri prodotti biologici: negli USA 41% li acquista per i bambini e per la cura della loro pelle. Un mondo da scoprire, ma di cui vale la pena saperne di più per prendersi cura al meglio dei vostri piccoli.

    420

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Pannolini EcologiciSpesa Biologica
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI