Nuove auto ibride 2013: modelli, prezzi, incentivi e consumi

Nuove auto ibride 2013: modelli, prezzi, incentivi e consumi
da in Auto Ibride, Ecoincentivi Auto
Ultimo aggiornamento:

    Le nuove auto ibride 2013 sono già state presentate nel corso degli ultimi mesi ai saloni di Parigi e dalle case automobilistiche stesse e a partire da gennaio saranno pronte per essere acquistate. Bisognerà attendere ancora un po’ prima che il mercato delle auto ibride abbia successo in Italia, soprattutto per i prezzi di vendita nonostante la presenza degli incentivi statali stanziati di anno in anno per promuoverle. Il modello di auto ibrida permette di viaggiare a benzina o a elettricità. L’installazione di un motore elettrico affiancato a quello tradizionale, ovvero il motore termico alimentato a benzina o a gas, è la tecnologia che ne permette il funzionamento e consentirebbe un risparmio del consumo di petrolio cospicuo motivando, dunque, un investimento di vendita tanto alto. L’auto ibrida sfrutta la benzina o il gas quando l’auto richiede un maggiore impiego di energia rispetto alla costante.

    Le prime auto ibride in commercio sono state quelle della Toyota e Honda che a partire dal 1997 hanno investito su questo settore. Ed è proprio della Toyota, Prius, l’auto ibrida più venduta in tutto il pianeta, giunta alla sua terza generazione di vendita.

    peugeot 508 rxh

    Il gruppo PSA è stato il primo costruttore a commercializzare auto ibride diesel. Con la Citroen DS5 Hybrid4, la Peugeot 508 RXH e la Peugeot 3008 Hybrid4 il motore diesel è stato abbinato a quello elettrico. Sotto i cofani, cuori potenti da 200 cavalli. Anche il controllo è degno di nota, grazie alla trazione integrale.
    Nel corso degli anni, grazie agli sviluppi tecnologici, sono stati realizzati diversi modelli di auto ibride. Il modello iniziale è l’auto micro ibrida che per funzionare sfrutta il sistema Stop&Start. Il motore si spegne automaticamente quando non serve più l’alimentazione, come per esempio al semaforo e si riaccende quando si schiaccia l’acceleratore o la frizione. Altro modello di auto ibrida è la Mild-Hybrid il cui impianto elettronico caratteristico è costituito da un motore elettrico da 10-15 W alimentati da batteria a Litio. Nei momenti di decelerazione l’energia invece di essere dispersa viene recuperata e utilizzata per alimentare le batterie.

    peugeot 3008 hybrid 4

    Le auto ibride Full-Hybrid permettono di viaggiare per brevi tragitti con il sistema elettrico, anche se a bassa velocità grazie ai motori elettrici potenti. Queste auto possono essere utilizzate in città, dove il traffico è limitato.

    Infine le auto ibride Plug-in si differenziano da tutte le altri per il fatto di essere ricaricate direttamente dalla presa elettrica di casa o presso le colonnine di carica, senza dover aspettare che sia il motore termico a rigenerare le batterie.

    Il settore è in continua crescita e diversi modelli di auto ibride entreranno nel mercato a breve. Tra le ultime presentazioni ricordiamo la Toyota Auris, L’Audi Crosslane, Lexus LS 600h L e Lexus LF-CC Coupé Concept, la Bmw Active Tourer Concept.

    Tra queste le auto ibride in commercio nel 2013 saranno la Toyota Auris 13 e la Lexus LS 600h L, entrambe presentate al Salone di Parigi.

    Le novità delle auto ibride 2013 sono ben visibili nel design di ultima generazione ma soprattutto nelle caratteristiche tecniche. La nuova due volumi della Toyota, ovvero l’Auris 13 ricalca, nel design, lo stile delle auto europee senza tralasciare l’efficienza e i costi di gestione bassi. Un’auto ibrida dinamica e solida, con un tetto panoramico Skyview tale da rendere l’abitacolo luminoso. La diminuzione di emissioni e di consumi sarà garantita dalle 4 motorizzazioni, 2 a benzina da 1.3 e 1.6 lit, e due a gasolio da 1.4 e 2.0 lit. Diverso il posizionamento delle batterie, con una cubatura di 360 litri.

    Anche la Lexus LS 600H L Hybrid, della gamma Lexus LS 460, promette una potenza maggiore con consumi più contenuti, circa 11,7 lit per 100 km. La motorizzazione del nuovo modello sarà di 5.0 litri con 8 cilindri a V, collegata a un piccolo motore elettrico. Entrambi possono raggiungere 444 cavalli di potenza massima.
    I prezzi delle auto ibride non sono identici per tutti i modelli, la variazione di costo di auto ibride dipende dalla tecnologia utilizzata per il funzionamento.

    Facendo riferimento all’ultimo tariffario sui prezzi delle auto ibride in vendita, aggiornato al 2012, i costi variano da un minimo di 23.950€, il costo dell’auto ibrida Honda Insight a un massimo di 144mila €, come il modello multiaccessoriato della Lexus LS 600h. Tra queste non manca la sezione delle auto ibride economiche, come la Renault Twizy, ideale per gli spostamenti in città e disponibile a 6990€. Non dimentichiamo che maggiormente efficiente sarà la tecnologia maggiore sarà il prezzo dell’auto ibrida.

    Per incentivarne la vendita, lo stato stanzia ogni anno degli incentivi, tale da agevolare l’acquisto di auto ibride e riuscire a fronteggiare la spesa non solo per i privati ma anche per le aziende e pubbliche amministrazioni. Per quanto riguarda gli incentivi delle auto ibride 2013, il Decreto Sviluppo in materia di mobilità sostenibile entrerà in vigore nel 2013, inaugurando la nascita degli ecoincentivi riservati all’acquisto delle auto ibride 2013. Ottenere gli incentivi statali auto ibride 2013 è semplicissimo, basta acquistare un’auto ibrida che emetta un valore di CO2 per chilometro inferiore a 120. Sono stati stanziati ben 140 milioni di euro che saranno versati per l’acquisto di un’auto ibrida dal 2013 al 2015, divisi a scaglioni per anni.

    Ecco di seguito un elenco di auto ibride: Peugeot 508 RXH berlina e station wagon, Peugeot 3008 Hybrid4, Porsche Panamera S Hybrid, Porsche Cayenne S Hybrid, Toyota Yaris Hybrid, Toyota Auris Hybrid, Toyota Prius (5 e 7 posti), Audi A8 Hybrid, Audi Q5 Hybrid, Bmw Active Hybrid 3, Bmw Active Hybrid 5, Bmw Active Hybrid 7, Bmw Active Hybrid X6, Chevrolet Volt, Citroen DS5 Hybrid 4, Honda Jazz Hybrid, Honda CR-Z, Infiniti M35h, Lexus CT200h, Lexus GS450h, Lexus LS600h, Lexus RX450h, Mercedes Classe E Hybrid, Mercedes Classe S400 Hybrid.

    1027

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto IbrideEcoincentivi Auto
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI