Mangiare bene ed ecologico: WWF presenta cibi contro le emissioni

Mangiare bene ed ecologico: WWF presenta cibi contro le emissioni

Per conto del WWF un gruppo di ricercatori inglesi ha messo a punto una vera e propria dieta ecosostenibile, basata su cibi a basso impatto ambientale, in modo da ridurre le emissioni

da in Alimentazione Sana, Alimenti Biologici, Emissioni, WWF
Ultimo aggiornamento:

    In tema di mangiare bene ed ecologico WWF presenta i cibi che possono essere utili contro le emissioni. Il problema dell’inquinamento ambientale può trovare sollievo con comportamenti ecocompatibili, partendo anche da ciò che mangiamo. Per questo un gruppo di ricercatori inglesi del Rowett Institute of Nutrition and Health della Aberdeen University ha messo a punto, su sollecitazione del WWF, una dieta ecosostenibile, che ha l’obiettivo di andare a vantaggio della salute, ma allo stesso tempo a favore della tutela dell’ambiente. Il costo del menu ecocompatibile? Solo 35 euro a settimana.

    La questione è legata al fatto che in termini di sostenibilità ambientale spesso i nostri consumi sono insostenibili per la Terra. In ogni caso tutto si fa molto complesso perché si tratta anche di effettuare delle scelte precise di prodotti alimentari in vista di un’alimentazione ecosostenibile.


    Partendo dalla colazione, dobbiamo tenere presente che, come hanno sottolineato gli esperti della nota associazione ambientalista, il cibo di cui ci nutriamo rientra all’interno di un ecosistema dai delicati equilibri ambientali.

    Inoltre non bisogna dimenticare che una grande quantità di gas serra vengono prodotti dall’agricoltura. Le ultime stime hanno fatto presente che un’alimentazione sostenibile è attuabile nel 2050. Ma dovremmo poter contare su opportunità disponibili in tempi brevi. Secondo gli esperti occorre infatti puntare in maniera particolare sulla semplicità dei messaggi forniti ai consumatori e sulla riduzione dei consumi di carne e di cibi pronti, che non giovano al rispetto dell’ambiente.

    301

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Alimentazione SanaAlimenti BiologiciEmissioniWWF
    PIÙ POPOLARI