Energie rinnovabili: riscaldamento con il calore delle fogne a Parigi

Energie rinnovabili: riscaldamento con il calore delle fogne a Parigi

A Parigi si sperimenterà un nuovo sistema per ottenere riscaldamento dalle acque reflue delle fogne della città

da in Emissioni, Energie Rinnovabili, Gas serra, Impatto ambientale, Sviluppo Sostenibile, Tutela Ambientale
Ultimo aggiornamento:

    energie rinnovabili riscaldamento fogne parigi

    Le energie rinnovabili per il riscaldamento non sono solo quelle provenienti dalle più comuni fonti di energia delle quali siamo abituati a sentire parlare spesso nei media. A Parigi infatti si sta sperimentando un nuovo principio che permetterà, se realizzato in modo positivo, di ottenere il riscaldamento degli edifici pubblici utilizzando addirittura il calore proveniente dalle fogne. Si tratta quindi di un passo in avanti verso lo sfruttamento di una nuova fonte di energia alternativa che sicuramente è abbastanza originale e che permetterà di ottenere calore dalle acque reflue delle fogne.

    Non è una novità quella della produzione di energie rinnovabili sfruttando le fogne. Già ad Oslo l’anno scorso si parlava di mezzi di trasporto pubblico a biometano, un progetto che prevedeva la realizzazione e il funzionamento entro l’anno in corso di 350 autobus a metano biologico.

    Questa volta la novità che potrebbe essere introdotta a Parigi prevede l’estrazione del calore che è presente nelle acque delle fogne per conservarlo e in seguito trasferirlo a sistemi che permettono di riscaldare gli ambienti pubblici (scuole, uffici, palestre…). Un ottimo sistema di sviluppo sostenibile che consentirà nei prossimi anni di abbassare ulteriormente le emissioni di gas serra degli edifici pubblici della capitale francese.

    Per quanto riguarda i tempi di attuazione dell’opera, si parla della realizzazione del primo sistema funzionante in questo modo entro il 2011 all’interno di una scuola.

    Si valuterà in seguito, grazie a queste prove, se il metodo è realmente conveniente e se continuare a realizzare impianti di questo genere anche in altre costruzioni pubbliche.

    Immagine tratta da: pncnet.blog.lastampa.it

    333

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN EmissioniEnergie RinnovabiliGas serraImpatto ambientaleSviluppo SostenibileTutela Ambientale
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI