Energie rinnovabili: intesa tra Sel e Basilicata

Quattro comuni della Basilicata hanno trovato l'accordo con la Societa' Energetica Lucana per promuovere la corretta gestione energetica e lo sfruttamento delle energie rinnovabili

da , il

    energie rinnovabili

    Anche la Basilicata si affaccia alle energie rinnovabili. La Societa’ Energetica Lucana (Sel) ha sottoscritto un’intesa con quattro Comuni dell’area del Camastra (Trivigno, Anzi, Calvello e Abriola) al fine di razionalizzare costi e consumi energetici e per tentare di generare in autonomia l’energia proveniente da fonti rinnovabili. In questo accordo, è previsto che Sel e i comuni coinvolti mantengano gli impegni assunti in maniera reciproca, che consistono nell’attivare le procedure di acquisto collettivo di gas ed energia elettrica per abbattere i prezzi e le emissioni di gas serra.

    Questo progetto nasce dal richiamo ambientale lanciato dalla Commissione Europea e denominato ”Energia Sostenibile per l’Europa-See”. Nell’accordo è prevista, inoltre, una gestione dei costi e sprechi di energia mediante l’applicazione di sofisticate tecnologie. Inoltre, viene fatto presente come la produzione dell’energia derivata da fonti ecologiche debba essere supportata da campagne di sensibilizzazione ai cittadini.

    Immagine tratta da:

    ecologiae.com