Come eliminare l’odore di fumo in casa

Come eliminare l’odore di fumo in casa? Scopriamo tutti i rimedi naturali da utilizzare per rimuovere lo sgradevole odore.

da , il

    Come eliminare l’odore di fumo in casa? Nell’ambiente domestico la puzza di fumo può essere assorbita da diversi complementi d’arredo e certe volte non è nemmeno sufficiente aprire porte e finestre per risolvere il problema. L’unico rimedio è la pulizia, lavando le tende, i tappeti e tutti quegli elementi che possono assorbire in maniera indiscriminata lo sgradevole odore. Esistono, però, delle soluzioni molto più semplici, che possono essere abbinate ad una certa attenzione e cura nei confronti della pulizia. Si tratta di usare alcuni rimedi naturali, che possono fare la differenza. Vediamo quali soluzioni ci mette a disposizione Madre Natura.

    Aceto bianco

    Specialmente in inverno possiamo utilizzare un ottimo rimedio naturale che sicuramente farà al caso nostro. Versiamo dell’aceto bianco in una ciotola, che lasceremo sul termosifone per tutta la notte. Nel giro di poco tempo la puzza di fumo dovrebbe scomparire. Non è soltanto una soluzione da utilizzare con i riscaldamenti in inverno: anche in estate si può fare ricorso a questo rimedio, mettendo la ciotola a terra e versando all’interno di essa una maggiore quantità di aceto.

    Leggi tutti gli usi dell’aceto

    Zucchero

    Un altro ingrediente che sicuramente tutti abbiamo a casa e che ci può aiutare a togliere l’odore di fumo è lo zucchero. Se proviamo a bruciarne un po’ su un piattino di ceramica, ci accorgeremo che il cattivo odore che abbiamo in casa sparirà.

    Bicarbonato

    Ecco un sistema per rimuovere il cattivo odore di fumo in casa, senza per forza dover ricorrere al lavaggio delle fodere dei divani e dei tappeti. Senza l’impiego di acqua, possiamo versare su di essi direttamente un po’ di bicarbonato di sodio e poi spazzolare con energia. Alla fine di tutta l’operazione, passiamo l’aspirapolvere, per eliminare tutti i residui.

    15 usi alternativi del bicarbonato di sodio

    Agrumi

    Per rimuovere il cattivo odore del fumo in casa, possiamo anche bruciare le bucce degli agrumi, soprattutto arance e limoni, in un piattino. Un’altra strategia consiste nell’utilizzare le bucce secche degli agrumi da mettere sui termosifoni durante l’inverno, perché con il calore il loro odore possa sprigionarsi in tutto l’ambiente domestico.

    Eucalipto

    Un’altra soluzione consiste nell’utilizzare uno spray antifumo all’eucalipto. Possiamo preparare questo deodorante noi stessi in casa. Basta unire in un flacone una parte d’acqua, due d’aceto e qualche goccia di olio essenziale di eucalipto. Otterremo così un deodorante naturale in grado di profumare la nostra abitazione. Il profumo sarà certamente molto gradevole.

    Fiori di lavanda

    Ecco un altro rimedio che può servire soprattutto per proteggere dall’odore di fumo i nostri vestiti riposti negli armadi. Proprio nei luoghi in cui conserviamo i nostri abiti, anche nei cassetti, mettiamo qualche fiore di lavanda. Possiamo preparare anche degli appositi sacchettini dal tessuto dalle maglie larghe, all’interno di quali mettere dei fiori di lavanda essiccati. Questi sacchetti vanno riposti all’interno dell’armadio, per poter allontanare gli odori sgradevoli.