Bagnoschiuma fatto in casa: le ricette bio

Bagnoschiuma fatto in casa: le ricette bio

Possiamo realizzare del bagnoschiuma fatto in casa, attraverso il ricorso a delle ricette bio

da in Cosmetici Naturali, Terapie Naturali, ecotendenze, Make up ecobio, Make up naturale
Ultimo aggiornamento:

    bagnoschiuma naturale

    Il bagnoschiuma fatto in casa si può preparare con delle ricette bio: può essere un’ottima idea per dare il nostro contributo al rispetto dell’ambiente nell’ambito della vita quotidiana. In effetti dobbiamo ricordarci che i prodotti che vengono messi in commercio sono composti spesso da sostanze chimiche, le quali determinano pericolosi fenomeni di inquinamento. Per questo possiamo decidere di mettere a punto un bagnoschiuma ecosostenibile ricorrendo ad una serie di ingredienti naturali che possono fare al caso nostro.

    Per esempio possiamo preparare un bagnoschiuma al miele con proprietà idratanti ed emollienti. Per questo tipo di bagnoschiuma ci servono: una tazza di olio di mandorle dolci, mezza tazza di miele, mezza tazza di sapone neutro, un cucchiaino di estratto di vaniglia. Tutti gli ingredienti vanno amalgamati fra di loro. Poi il composto va messo dentro un contenitore chiuso con il tappo. Ogni volta che si decide di fare il bagno, basta prenderne una noce da far sciogliere nell’acqua.

    Un altro bagnoschiuma naturale che si può preparare è quello a base di amido di frumento e di spezie. Queste ultime riescono a dare un profumo molto accattivante, mentre l’amido di frumento riesce ad ammorbidire la pelle. Il risultato quindi sarà straordinario in termini di bellezza naturale. Ecco gli ingredienti che ci servono: due tazze di latte in polvere, un quarto di tazza di scaglie di sapone neutro, due cucchiai di amido di frumento, un cucchiaino di cannella, di cacao o di un’altra spezia a nostro piacere. Le scaglie di sapone vanno fatte sciogliere in un pentolino e poi si aggiungono tutti gli altri ingredienti, mescolandoli per bene. Il composto va messo dentro una vaschetta e poi ogni volta se ne stacca un pezzetto.

    Ci sono anche le Bathball, le quali riescono a dare un effetto effervescente e riescono a rendere la pelle molto morbida. Per preparare queste palline effervescenti possiamo utilizzare tre cucchiai di burro di cacao, cinque cucchiai di bicarbonato di sodio, due cucchiai e mezzo di acido citrico, dieci gocce di olio essenziale, un cucchiaio di amido di mais.

    Il burro di cacao va sciolto e va fatto raffreddare. Poi si aggiungono gli altri ingredienti, in modo da ottenere un composto omogeneo. Possiamo poi formare delle palline, che vanno avvolte nella pellicola per alimenti e vanno raffreddate in freezer per un quarto d’ora. Poi le palline vanno ad asciugare in un luogo ventilato per circa dieci giorni.

    Un’altra ricetta che si può fare è quella che prevede l’uso di 50 grammi di sapone vegetale in scaglie, 250 ml di acqua e olio essenziale a scelta. A questo proposito, bisogna ricordare che è opportuno tenere conto delle varie proprietà degli oli essenziali. Se vogliamo un prodotto che sia rilassante e rinfrescante, possiamo utilizzare la calendula. Se invece preferiamo un bagnoschiuma più energizzante, possono esserci utili l’olio agli agrumi oppure quello al tè verde. Preparare questo detergente è molto facile: dobbiamo versare nell’acqua circa 30 gocce di olio essenziale e mescolarle. Poi aggiungiamo il sapone e sciogliamolo a bagnomaria. Tra l’altro questo metodo, piuttosto efficace, mantiene intatte le proprietà naturali del sapone. Incorporiamolo con la miscela all’interno di un flacone e agitiamo. Chi vuole può anche aggiungere un colorante naturale.

    Guarda anche:

    Shampoo fatto in casa per tutti i tipi di capelli: la ricetta
    Creme bio per pelli giovani: le migliori [FOTO]
    Fondotinta con buon inci: i migliori [FOTO]
    Creme naturali contro le rughe: le migliori sul mercato [FOTO]

    736

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Cosmetici NaturaliTerapie NaturaliecotendenzeMake up ecobioMake up naturale
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI