Arredamento da ufficio ecosostenibile: ecco qualche esempio [FOTO]

Arredamento da ufficio ecosostenibile: ecco qualche esempio [FOTO]

Sono tanti gli accessori che possiamo utilizzare per rendere il nostro ufficio maggiormente ecocompatibile

da in Arredamento Ecosostenibile, Conservazione ambiente, Riciclo Carta, ecotendenze, Materiali ecologici
Ultimo aggiornamento:

    L’arredamento da ufficio può essere anche ecosostenibile. Se trascorriamo parecchio tempo sul luogo di lavoro possiamo aver bisogno di molti accessori e magari vogliamo rendere il nostro ufficio più bello anche dal punto di vista delle decorazioni. Per questo motivo possiamo metterci all’opera per creare una stanza originale, fatta di tanti accessori ecocompatibili, che ci permetteranno di trascorrere delle ore più divertenti e che allo stesso tempo saranno utilissimi per fare del bene all’ambiente. Vediamo quindi alcuni esempi per rendere il nostro ufficio più green dal punto di vista del rispetto ambientale.

    Iniziamo dalle graffette, uno degli accessori che si utilizzano maggiormente durante la giornata lavorativa. Quante volte ci sarà capitato di buttarle tra i rifiuti? Bene, con queste simpatiche Rock Paper Scissors clip faremo di tutto tranne che metterle nel cestino. Si tratta di graffette originali, con i disegni di un braccio che fa i simboli “carta”, “forbice” e “sasso”.

    Altri accorgimenti potrebbero essere quelli di utilizzare delle tazze in porcellana, piuttosto che sprecare bicchieri in plastica per bere. E se restiamo in tema di acqua possiamo munirci anche di un pratico accessorio che permetterà al rubinetto di trasformarsi in una fontanella, direzionando il getto d’acqua verso l’alto.

    Così potremo bere senza fatica e senza sprecare bottiglie o bicchieri.

    Per chi non può fare a meno delle graffette tradizionali e non vuole le originali Rock Paper Scissors clip, c’è sempre a disposizione la pinzatrice che funziona senza alcun oggetto di metallo. Basterà mettere un angolo del foglio all’interno, schiacciare e il gioco è fatto: la carta sarà piegata in un altro senso e i due fogli risulteranno attaccati, senza graffette.

    Se poi volete portare con voi la fotografia dei vostri bambini, ma non avete a disposizione un portafotografie, piuttosto che acquistarlo basterà munirvi di un bicchiere di plastica trasparente e sistemare la foto all’interno. Così avremo un portafoto ecosostenibile e daremo un effetto grafico particolare alla foto.

    Parlando di prodotti ecosostenibili per un ufficio ci viene in mente anche l’orologio da tavolo, che funziona anche come stazione meteo e va esclusivamente ad energia solare, senza pile. E il cestino? Per evitare di utilizzare sacchetti da buttare, potete usare un pratico cestino diviso in due parti: una piccola staccabile e lavabile per gli scarti del panino che avete mangiato a pranzo e una più grande per la carta, che magari potrete in seguito riciclare.

    435

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Arredamento EcosostenibileConservazione ambienteRiciclo CartaecotendenzeMateriali ecologici
    PIÙ POPOLARI