Advantix Running 2013 a Milano: sport, amore per gli animali e tanti ospiti [FOTO&VIDEO]

Advantix Running 2013 a Milano: sport, amore per gli animali e tanti ospiti [FOTO&VIDEO]

Advantix Running 2013, una maratona a sei zampe con ospiti d'eccezione: da Susanna Messaggio a Dario Ballantino, passando per Antonio Rossi e Igor Cassina

da in Animali, Cani
Ultimo aggiornamento:

    Si è svolta ieri, domenica 19 maggio 2013, la tappa milanese dell’Advantix Running 2013, giunta alla sua quarta edizione. Tanti gli ospiti presenti del mondo dello spettacolo e dello sport, per una maratona a sei zampe a Parco Sempione, con padroni e amici a quattro zampe. All’interno dell’evento all’Arena Civica si sono potute vedere le dimostrazioni della Guardia di Finanza reparto cinofilo e della Scuola Italiana Cani Salvataggio, ma i partecipanti hanno anche ricevuto importanti informazioni per la salute del proprio amico a quattro zampe, dall’alimentazione alle precauzioni per il caldo estivo. Non solo divertimento quindi ma anche un importante messaggio di sensibilizzazione contro l’abbandono dei cani, portato avanti dai diversi volti celebri presenti alla manifestazione, da Susanna Messaggio, madrina dell’evento, a Dario Ballantini, nei panni di “Valentino”, passando per la velina mora Alessia Reato, il cantautore Gatto Panceri, e il giornalista televisivo Marco Mazzocchi, fino agli sportivi azzurri, Igor Cassina, Antonio Rossi e Ivan Origone.

    Tra i volti noti presenti all’Advantix Running 2013 c’era anche quello di Antonio Rossi, famoso canoista e olimpionico italiano, che era accompagnato dal suo beagle Tea, proveniente dal tristemente famoso canile lager di Green Hill: “Stavo andando alle Olimpiadi di Londra, quando stavo facendo il check in, ho letto sul giornale che chiedevano di adottare un beagle – racconta Rossi – siccome mia figlia erano anni che me ne chiedeva uno, ho deciso di rispondere a questo annuncio. Ci siamo affezionati tantissimo, è diventato un vero membro della famiglia, anche se, bisogna ammetterlo, come carattere è un po’ testardo, ma ama molto stare all’aperto e io mi occupo personalmente della sua forma fisica, lo porto sempre con me in montagna“.

    Igor cassina

    Altro sportivo, altro amico a quattro zampe, che ha in pochissimo tempo catturato le attenzioni di tutti. Si tratta di Artù, un cucciolo di tre mesi di Bovaro del Bernese, portato dallo sciatore di velocità Ivan Origone: “Poco tempo fa è mancato l’altro cane che avevo della stessa razza, al quale ero affezionatissimo, e ho deciso di prenderne subito un altro, perché sono molto affettuosi e intelligenti” ammette il giovane azzurro, che non si allontana un secondo dal suo fedele amico a quattro zampe: “me lo porto sempre dietro anche per gli allenamenti e le gare” aggiunge Ivan.

    Advantix running 2013

    Non sono mancati poi i consigli di Fabrizio Balsamo, direttore tecnico, educatore e rieducatore comportamentale della Scuola Cinofila Balsamo, che ha regalato informazioni utili per tutti i possessori di animali presenti all’iniziativa.

    Nel villaggio dei cani, allestito per l’occasione, si sono svolte diverse esibizioni delle squadre cinofile della Guardia di Finanza, che hanno mostrato al pubblico i diversi segnali che i cani antidroga mettono in campo per allertare, ad esempio, i padroni sulla presenza o meno di determinate sostanze pericolose in un’area precisa. Tra le altre esibizioni, hanno raccolto molto applausi i cani da slitta di Ponte di Legno. La tappa milanese si è conclusa con la partecipazione di più di 500 cani e si ripeterà a Roma, il 9 giugno, a Roma, a Villa Borghese.

    597

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AnimaliCani
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI