Fotovoltaico: l’impianto pubblico che ricarica i cellulari

Fotovoltaico: l’impianto pubblico che ricarica i cellulari

Quante volte ci siamo trovati fuori casa o lontano dall'ufficio, con la batteria del cellulare impietosamente scarica? Ebbene, una soluzione ecologica a questo comune problema è offerta dallo Strawberry Tree, un mini impianto fotovoltaico pubblico, utilizzabile dai passanti per poter ricaricare alcuni dispositivi elettronici come, appunto, i telefoni cellulari o i lettori di musica digitale

da in Energie Rinnovabili, Impianti Fotovoltaici
Ultimo aggiornamento:

    Fotovoltaico

    Quante volte ci siamo trovati fuori casa o lontano dall’ufficio, con la batteria del cellulare impietosamente scarica? Ebbene, una soluzione ecologica a questo comune problema è offerta dallo Strawberry Tree, un mini impianto fotovoltaico pubblico, utilizzabile dai passanti per poter ricaricare alcuni dispositivi elettronici come, appunto, i telefoni cellulari o i lettori di musica digitale.

    L’idea dell’impianto, che proviene dalla Serbia, è strutturata come una sorta di panchina rettangolare, con un tetto composto da moduli solari in grado di rigenerare gli apparecchi connessi al “busto” dell’unità. Il tetto solare consente altresì di ripararsi dalla pioggia, diventando così un utile arredo urbano integrabile con fermate dei bus, o altro ancora.

    I progettisti di questo “albero” non si fermano tuttavia al prototipo sperimentato. L’obiettivo è infatti quello di migliorare ulteriormente le prestazioni dell’impianto, arricchendo la gamma di servizi con la connessione e la ricarica wi-fi.

    Anche la Commissione Europea sembra infine aver messo gli occhi sull’idea serba, tanto da aver nominato lo Strawberry Tree come partecipante ai prossimi Sustainable Energy Europe Award, grazie all’efficiente struttura dell’impianto, in grado di unire servizi energetici a disposizione gratuita del pubblico con lo sfruttamento dell’energia solare, pulita.

    235

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Energie RinnovabiliImpianti Fotovoltaici
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI