Auto elettriche: la Cina produrrà un milione di veicoli verdi l’anno dal 2020

Secondo le ultime stime, nel 2020 la Cina sarà in grado di produrre un milione di auto elettriche per anno

da , il

    Pubblicate le nuove stime produttive sulle auto elettriche cinesi

    L’agenzia di stampa statale Xinhua ha dichiarato che la capacità produttiva di auto elettriche della Cina raggiungerà il milione di unità l’anno entro il 2020, confermando così la leadership nel settore delle energie rinnovabili da parte del gigante asiatico, che sta staccando i “concorrenti” occidentali nel conseguimento di notevoli risultati in questo business.

    I dati governativi riferiscono infatti che nel quinquennio 2011-2015 verranno effettuati importanti investimenti per incrementare i livelli produttivi della zona, che verranno poi prolungati sul medio termine fino al già ricordato 2020. Quantitativamente, sembra che il governo abbia intenzione di investire circa 100 miliardi di yuan l’anno (pari, al cambio attuale, a quasi 15 miliardi di dollari) nei prossimi 10 anni, al solo supporto di tale industria.

    Il Ministro della Scienza e della Tecnologia Wan Gang ha a tal proposito ricordato che nell’industria delle auto elettriche sono già confluiti ben 8,5 miliardi di yuan (circa 1,3 miliardi di dollari), e che molti altri verranno introdotti in questo segmento nel corso dei prossimi mesi e anni.

    Il Ministro ha infine dichiarato che, trattandosi del mercato auto più importante del mondo (dopo aver superato quello statunitense nel corso degli ultimi anni), lo sviluppo dei veicoli utilizzatori di nuove energie non potrà che essere una delle determinanti per la crescita dell’industria su quattro ruote.