Un povero cucciolino con il cimurro

    Il vostro cagnolino sta male e non sapete perché? Continua a tremare e ha una salivazione eccessiva? Il vostro cucciolo potrebbe avere il cimurro. La causa è un virus a RNA, un morbillivirus che fa parte dei Paramyxovirus. Potremmo descriverlo come un cugino del virus del morbillo umano e della peste bovina, e non può infettare l’uomo. Il virus non è molto resistente nell’ambiente esterno: con temperature di 50-60 gradi per almeno 30 minuti s’inattiva. Il CDV può sopravvivere: con almeno 3 ore a temperatura ambiente se contenuta nei secreti e nei tessuti infetti. E’ più pericoloso quando fa freddo, che può resistere molte settimane. Dopo 8-9 giorni il virus se non fermato prima, arriva al sistema nervoso: il virus come capite si diffonde rapidamente per tutti i tipi di epiteli, coinvolgendo più organi. Il vostro cane può anche morire (anche per una forma di encefalite acuta) o dopo una fase di persistenza nei tessuti, oppure guarire, salvo sviluppare in seguito segni neurologici. Per questo, appena presenta alcuni sintomi è bene portarlo subito dal veterinario.