Due cavalli feriti alla Giostra dell’Orso

    Due cavalli sono rimasti feriti nel corso della Giostra dell’Orso a Pistoia e, fra le polemiche degli animalisti, si è deciso di sopprimerli. Il sindaco di Pistoia è intervenuto sulla questione, spiegando che si è cercato di fare di tutto per assicurare le giuste garanzie in nome della sicurezza sia degli animali che dei fantini. Alla fine, comunque, non tutto si è concluso per il meglio e, quindi, se il Consiglio Comunale sarà d’accordo, il sindaco ha proposto di sospendere la gara almeno per un anno. Molte associazioni animaliste hanno cercato di battersi a favore del benessere degli animali. In particolare la Lav ha fatto presente che sarà disponibile anche a ricorrere alle vie legali, se se ne presentasse la necessità. L’ex ministro Brambilla ha fatto notare che queste tradizioni ormai sono inaccettabili, soprattutto perché non fanno niente per assicurare il rispetto per gli animali.